Ordine Medici Firenze: “Virus corre, accelerare su terze dosi

covid medici
Foto Imagoeconomica

Il presidente dell’ordine Pietro Dattolo lancia un appello a Governo e Regione: “Il virus corre, non aspettiamo il 10 gennaio per cominciare con le terze dosi dopo 4 mesi”

“Il virus corre, i contagi crescono in maniera esponenziale e il nostro sistema sanitario è sotto stress. Per ora gli ospedali reggono ma non possiamo permetterci ulteriori ricoveri, rischiando ancora una volta di non poter curare i malati non Covid. Bisogna accelerare con le terze dosi. Il Governo ha dato il via libera alle somministrazioni già dopo 4 mesi e non più dopo 5 dal 10 gennaio ma occorre fare prima: partiamo da subito con le terze dosi a 4 mesi, queste due settimane sono importantissime”. È l’appello del presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze Pietro Dattolo.

“Due anni di pandemia ci hanno insegnato che il vaccino è il solo argine contro il Covid perché protegge in maniera efficace dagli effetti severi dell’infezione e pone un argine alla diffusione della pandemia – continua il presidente dell’Ordine – La variante Omicron sta facendo schizzare in alto la curva dei contagi e tutto il sistema comincia a risentirne. La situazione è per il momento sotto controllo ma non dobbiamo far crescere ancora i ricoveri nei nostri ospedali mettendo sotto stress tutto il personale sanitario”.

“È ora essenziale imprimere un altro scatto alla campagna vaccinale. Il Governo ha già stabilito il via libera alle terze dosi a 4 mesi e non più a 5 mesi dalla seconda a partire dal 10 gennaio, ma non possiamo più aspettare. Cominciamo subito, a chi ha fatto la seconda dose più di 4 mesi fa sia data la possibilità immediata di prenotare la terza dose. Acceleriamo, il virus richiede una risposta risoluta e rapida”, conclude il presidente dell’Ordine dei Medici di Firenze.

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments