Sab 24 Feb 2024

HomeToscanaCronacaOcean Viking in arrivo a Carrara, Giani: "Mobilitato la struttura della Protezione...

Ocean Viking in arrivo a Carrara, Giani: “Mobilitato la struttura della Protezione civile”

Carrara, la nave ong Ocean Viking di Sos Méditerranée farà scalo al porto di Marina di Carrara domenica/lunedì, con 95 migranti a bordo imbarcati davanti alle coste della Libia. “Di queste 95 persone 15 sono donne, 38 minori di cui 33 non accompagnati – spiega la sindaca di Carrara, Serena Arrighi.

“Il servizio di accoglienza sarà gestito dal prefetto Guido Aprea -continua la sindaca Arrighi – e abbiamo avuto una riunione a Massa per coordinare tutte le operazioni necessarie. A seguire le fasi di sbarco dalla Ocean Viking, ci saranno le forze dell’ordine, ogni migrante si dovrà sottoporre a due screening medici. Il primo sarà effettuato in porto, il secondo a Imm-CarraraFiere dove tutti e 95 i passeggeri saranno accompagnati con pullmini”.

“Noi abbiamo saputo ieri con la telefonata del prefetto di Marina di Carrara della richiesta attraverso il ministero della necessità del porto della stessa località per l’accoglienza di poco meno di 100 migranti, di cui poco più di 30 minori. Il tutto dopo che si era svolta in condizioni di assoluta efficienza e sicurezza l’accoglienza a Livorno. Noi abbiamo subito mobilitato la struttura della Protezione civile perché possa creare le condizioni di accoglienza con la struttura del polo fieristico che ha già operato durante il periodo delle vaccinazioni anti Covid”. Ha detto il presidente della Toscana, Eugenio Giani, a margine di un evento a Firenze.

Quella del polo fieristico è “una struttura che è assolutamente idonea a quello che servirà per l’accoglienza di chi sbarcherà dalla nave prima che venga indirizzato verso altre destinazioni da parte del ministero”.

Rispondendo poi a chi gli chiedeva se sia necessario un hub per minori non accompagnati in Toscana, Giani ha risposto che “in questo momento penso alla dimensione operativa che è quella dell’accoglienza di questi migranti perché possano trovare collocazione diffusa sul territorio. Sulle altre questioni ne parleremo nel momento giusto”.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.