Nardella, intitolo a Hack ponte tramvia San Donato

Hack

“Per onorare una grande donna ho deciso di intitolare a Margherita Hack il nuovo ponte della tramvia a San Donato”. Lo ha scritto, su Twitter, il sindaco di Firenze Dario Nardella nella giornata della festa della donna.

“Davvero ogni giorno dovrebbe essere la vostra festa. Auguri a tutte le donne”, ha affermato Nardella, che ha rivolto un pensiero anche alla moglie Chiara postando la foto di un mazzo di mimosa.
“Abbiamo voluto lasciare un segno – ha aggiunto Nardella, parlando coi cronisti a margine dell’incontro pubblico con la commissaria europea Elżbieta Bieńkowska – per ricordare una grande donna e una grande fiorentina: Margherita Hack, simbolo della ricerca, dello studio, e della forza che le donne possono incarnare in tanti campi della vita pubblica. Per questo abbiamo deciso di avviare la procedura per l’intitolazione del nuovo ponte di San Donato”.
Il ponte, che passa sopra la rotonda viaria che collega viale Redi, via Forlanini e via di Novoli, di fronte al polo delle Scienze sociali dell’Università di Firenze, è “un ponte che va verso l’alto – ha aggiunto il sindaco – perché è verso l’alto che lo sguardo di Margherita e di tante donne è sempre rivolto”.
La linea T2 Vespucci, nelle intenzioni del Comune di Firenze, sarà peraltro prolungata per collegare al centro e all’aeroporto anche il polo scientifico dell’Università a Sesto Fiorentino.
avatar