Dom 21 Lug 2024

HomeToscanaAmbienteMondeggi, attivate le procedure per il progetto di rigenerazione

Mondeggi, attivate le procedure per il progetto di rigenerazione

Novità importanti che riguardano la tenuta di Mondeggi, per la quale la Città Metropolitana di Firenze ha attivato cinque procedure di gara per realizzare il ‘Progetto di rigenerazione territoriale’, finanziato nell’ambito dei Piani urbani integrati con i fondi del Pnrr, che interessa il restauro di edifici eterogenei (per caratteristiche e dimensioni) e la creazione di invasi e sottoservizi.

Dunque pubblicata la ‘determina a contrarre’ per cinque procedure di gara per cinque interventi su Mondeggi, al fine di garantire la più ampia partecipazione, anche delle piccole e medie imprese qualificate per le diverse tipologie di lavorazioni, e la conclusione dei lavori entro il 30 giugno 2026: primo intervento, Case Coloniche di Cerreto e Rucciano (durata dei lavori 730 giorni consecutivi); secondo, Case Coloniche di Conte Ranieri e Sollicciano (720 giorni); terzo, Case Coloniche di Pulizzano e Cuculia (980 giorni); quarto, Villa di Mondeggi, giardino, Cappella e Casa del Giardiniere (973 giorni); quinto: Strade, Invasi e sottoservizi (980 giorni).

“Ci siamo dati un grande obiettivo – spiega il sindaco della Città Metropolitana di Firenze Dario Nardella -. Recuperare questa bellissima area del Chianti per consegnarla alla fruizione corale dei cittadini di tutto il territorio metropolitano, secondo criteri di sostenibilità, di miglioramento del decoro urbano e del tessuto sociale e ambientale, della promozione di servizi sociali e culturali e di attività sportive e, naturalmente, di salvaguardia della sua vocazione agricola”. L’aggiudicazione dei lavori per Mondeggi entro il 30 luglio 2023.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)