Lun 22 Lug 2024

HomeToscanaCronacaMaltempo, Toscana: Magra sopra livello guardia

Maltempo, Toscana: Magra sopra livello guardia

Forti precipitazioni  in Toscana, codice giallo esteso a domani. Il  Magra ha superato la seconda soglia di guardia a Villafranca in Lunigiana

In un’ora 40mm di pioggia a Mulazzo (Massa Carrara) con il Magra  che ha superato  la seconda soglia di guardia a a Villafranca in Lunigiana. Lo ha reso noto  sui social il presidente della Toscana Eugenio Giani spiegando che la toscana è stata interessata da  precipitazioni stamani  soprattutto sulle province di Massa Carrara, Lucca.

Per oggi emessa allerta arancione fino alla mezzanotte sulla Toscana centro-settentrionale, allerta gialla sul resto della regione. Il codice giallo è stato poi prorogata per rischio idrogeologico e idraulico su nord ovest e costa centro-settentrionale fino alle ore 14 di domani. Rischio mareggiate su costa settentrionale fino alla mattina di domani.

“Con il sistema regionale stiamo seguendo l’evoluzione del maltempo. Il fiume Magra, dopo aver superato il secondo livello di guardia a Villafranca, è in diminuzione. Anche il fiume Bagnone è rientrato al momento sotto il primo livello. Attualmente livelli idrometrici in aumento in gran parte del bacino dell’Arno, dove non si escludono superamenti dei livelli di riferimento, in particolare nel reticolo secondario”. E’ quanto scrive ancora Giani sui social.

Prosegue ancora per oggi l’ondata di maltempo che interessa anche la Toscana. Un miglioramento è atteso per domani, mercoledì 25 ottobre. La Sala operativa della Protezione civile regionale ha intanto esteso il codice giallo per rischio idrogeologico nelle zone nord occidentali e quelle costiere centrali fino alle 14 di domani. Inoltre ha emesso un codice giallo per mareggiate valido dalla mezzanotte fino alle 7 di domani per la costa settentrionale. Oggi possibili temporali, anche di forte intensità, sulle zone di nord ovest in graduale estensione dal pomeriggio alle altre zone.

Possibili forti raffiche di vento e grandinate. Venti forti di Libeccio con raffiche fino a 60-80 km/h su costa e Arcipelago, colline centro-meridionali, crinali appenninici e relative zone sottovento. Domani previsto vento forte di Libeccio sul litorale centro-settentrionale e sui crinali appenninici e relative zone sottovento, con raffiche fino a 50-70 km/h. Sempre oggi mari molto mossi, in temporaneo aumento a agitati nel tardo pomeriggio-sera sul settore settentrionale. Anche domani mari molto mossi

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)