Maltempo in Toscana, allagamenti e rami caduti. Codice giallo esteso fino a mezzanotte

Maltempo

Firenze, interventi dei vigili del fuoco in Toscana per danni da maltempo nelle ore scorse.

A Calenzano, a causa del maltempo i pompieri sono dovuti intervenire in via del Pratignone, nei pressi della zona industriale, per l’allagamento di un sottopasso, causato dalla pioggia. Bloccati un mezzo pesante e alcune auto. I conducenti dei veicoli, spiegano i vigili del fuoco, sono usciti da soli e non ci sono stati salvataggi da effettuare. La circolazione è stradale è rimasta bloccata.

A Sarteano (Siena) i pompieri sono andati in una scuola, in piazza Barbagli, verso le 5.30, orario in cui non c’erano studenti, dove nel cortile sono caduti alcuni grandi rami caduti a seguito delle precipitazioni. L’ingresso degli studenti al complesso scolastico è rimasto comunque agibile perché l’albero è nell’angolo lontano dall’entrata. Sul posto il sindaco e gli operai del Comune che hanno transennato il cortile in attesa della rimozione.

Sempre nel Senese a causa del maltempo i vigili del fuoco di Piancastagnaio sono intervenuti su altre tre segnalazioni per alberi caduti, due nel comune di San Casciano dei Bagni e uno ad Abbadia San Salvatore, sull’Amiata. Problemi anche vicino a Firenze.

“Nella notte – scrive stamani sui suoi profili social il presidente della Regione Eugenio Giani – ci sono stati alcuni fenomeni localmente forti e qualche caduta di alberi che hanno richiesto interventi del sistema regionale. Interventi a Sarteano e zona Amiata” mentre “a Calenzano si sono registrati circa 15 mm di pioggia in pochi minuti è allagato un sottopasso”, inoltre “dovrebbe esserci una nuova perturbazione dalle 13 in poi che interesserà prima la Versilia, la Lunigiana e a Garfagnana e poi entrare anche nelle zone interne e sud della Toscana”.

Intanto la Sala operativa della Protezione civile regionale della Toscana ha esteso il codice giallo per temporali forti e rischio idrogeologico fino alla mezzanotte di oggi, giovedì 15 settembre, in tutta la regione ad eccezione delle aree nord-occidentali. La perturbazione in transito sulla Toscana porterà oggi possibili temporali a carattere sparso, più probabili e frequenti sulle zone centrali e centro meridionali con possibili colpi di vento e grandinate. Domani, venerdì, previsto miglioramento.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments