Livorno: rapina 3 giovani nel quartiere Venezia, arrestato

Pisa
Foto Controradio

Un 21enne è stato arrestato dai carabinieri della Stazione di Livorno Porto con l’accusa di aver rapinato tre giovani ventenni la notte scorsa nel quartiere Venezia.

Le pattuglie dell’Arma sono state allertate da alcuni residenti della zona che avevano avvertito degli schiamazzi: una volta intervenute in piazza del Luogo Pio, le forza dell’ordine sono state avvicinate da alcuni giovani livornesi, ancora scossi, i quali hanno riferito di essere stati rapinati e malmenati da un giovane che si era fatto consegnare denaro e telefoni cellulari.

Grazie alla precisa descrizione fornita dalle vittime, i militari, nonostante la folla che caratterizza la movida della Venezia nel fine settimana, sono riusciti ad individuare il presunto responsabile: alla vista dei carabinieri, il 21enne ha cercato di darsi alla fuga, costringendo i militari ad un inseguimento a piedi ma raggiunto e bloccato, come ultimo tentativo di fuga, ha opposto violenta resistenza. Nonostante ciò i militari sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo per rapina e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo dopo la convalida del giudice è stato posto ai domiciliari con l’ obbligo di dimora nel comune di Livorno e l’obbligo di permanenza in casa dalle ore 19 alle ore 7.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments