🎧 L’infarto uccide più del covid. Ma ce ne siamo dimenticati

covid
APERTURA COVID CENTER ALL'OSPEDALE DI CAREGGI REPARTO TERAPIA INTENSIVA STRUTTURA SANITARIA STRUMENTAZIONE STRUMENTI ELETTROMEDICALI ELETTROMEDICALE MEDICALE
🎧 L'infarto uccide più del covid. Ma ce ne siamo dimenticati
/

 Inizia oggi la campagna internazionale di risposta al COVID19 di Global Heart Hub. “Ci sono più possibilità di morire a causa di un’emergenza cardiaca che per il COVID-19”. La nostra intervista con ELEONORA SELVI, portavoce campagna

I dati sono di quelli che fanno impressione: nello scorso anno la mortalità per infarto in Italia, secondo uno studio condotto dalla Società Italiana di Cardiologia (SIC),  è triplicata, passando dal 4.1 %  al 13.7% . Insomma, l’attenzione della sanità su Covid-19 e la paura del contagio rischiano di vanificare i risultati ottenuti in Italia con le terapie più innovative per l’infarto e gli sforzi per la prevenzione degli ultimi 20 anni.

Nel nostro Paese ogni anno muoiono per malattie cardiovascolari  circa 260 mila persone.  All’aumento della mortalità è associata una “sorprendente” riduzione dei ricoveri per infarto superiore al 60%. Il calo più evidente ha riguardato gli infarti con occlusione parziale della coronaria ma è stato osservato anche in ben il 26,5% dei pazienti con una forma più grave d’infarto  La riduzione dei ricoveri per infarto è stata maggiore nelle donne rispetto agli uomini e non solo i pazienti con infarto si sono ricoverati meno ma quelli che lo hanno fatto si sono ricoverati più tardi.

 La campagna internazionale di risposta al COVID19 di Global Heart Hub vuole proprio sensibilizzare l’opinione pubblica su questa vicenda. “È ora di mettere la salute del cuore prima della paura del COVID-19. Ci sono più possibilità di morire a causa di un’emergenza cardiaca che per il COVID-19” dice Eleonora Selvi, portavoce della Campagna. “Questa campagna di e per i pazienti con patologie del cuore non conosce confini nazionali e continentali. Attraverso testimonianze “da paziente a paziente” ha l’obiettivo di aumentare la sensibilizzazione delle emergenze cardiache e incoraggiare ad agire tempestivamente. Molte persone sono lente nel cercare aiuto medico quando sperimentano evidenti sintomi cardiaci. Molti hanno paura di andare dal loro medico o in ospedale. Molti cancellano importanti appuntamenti medici. Questi ritardi nel cercare aiuto e nell’iniziare i trattamenti possono essere pericolosi per la vita. È ora di mettere la salute del cuore prima della paura del COVID-19”.

Cuore Italia, l’associazione italiana dei pazienti con patologie delle valvole cardiache, partecipa a questa importante campagna internazionale insieme a molte altre associazioni oltre oceano: la campagna di risposta al COVID19 di Global Heart Hub è una collaborazione internazionale tra organizzazioni di pazienti cardiopatici volta a salvare vite e ridurre la disabilità durante la pandemia di coronavirus.

Le società cliniche nazionali e le organizzazioni internazionali come la World Heart Federation, la International Atherosclerosis Society (IAS), FH Europe e altre si sono unite per condividere questi semplici ma fondamentali messaggi:

#Ascoltalo – Il tuo cuore ti ha a cuore (Just Go)

#Non Aspettare РOgni attimo ̬ Vita (Step Up)

#Agisci Quando il tuo cuore ha bisogno di te (Just Treat)

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments