L’Arsenale porta il cinema in salotto

Dalla sala al web: l’Arsenale porta il cinema in salotto. Ogni giorno alle 16.30, sulla home del sito un film accompagnato da un approfondimento

In un momento complesso e difficile come quello che tutto il Paese sta vivendo a causa dell’emergenza Covid-19, che ha portato alla chiusura di cinema e teatri, e alla sospensione di ogni altra forma di manifestazione pubblica, il  Cineclub Arenale ha pensato potesse fare qualcosa nel suo piccolo per aiutare la comunità.

Ogni giorno alle 16.30, tradizionale orario di apertura del cinema, sulla home del sito www.arsenalecinema.com un film accompagnato da un approfondimento.

Dal cinema di finzione al documentario, passando per l’animazione e i corti, i film saranno proposti seguendo i criteri del Cineclub, con cicli e rassegne, e sarà possibile vederli cliccando sulla locandina e accedendo a piattaforme gratuite e ufficiali di streaming video.

I video di approfondimento saranno proposti attraverso l’archivio dell’Arsenale, registrazioni video realizzati per l’occasione con critici, docenti universitari e responsabili di enti e associazioni, ed eventi in diretta su YouTube con personalità del mondo del cinema, a cui sarà possibile prendere parte in chat, ponendo domande direttamente da casa.

Si parte oggi venerdì 13 marzo con ” Il sindaco del rione Sanità

Antonio Barracano, “uomo d’onore” che sa distinguere tra “gente per bene e gente carogna”, è “Il Sindaco” del rione Sanità. Con la sua carismatica influenza e l’aiuto dell’amico medico amministra la giustizia secondo suoi personali criteri, al di fuori dello Stato e al di sopra delle parti. Chi “tiene santi” va in Paradiso e chi non ne tiene va da Don Antonio, questa è la regola. Quando gli si presenta disperato Rafiluccio Santaniello, il figlio del fornaio, deciso a uccidere il padre, Don Antonio, riconosce nel giovane lo stesso sentimento di vendetta che da ragazzo lo aveva ossessionato e poi cambiato per sempre. Il Sindaco decide di intervenire per riconciliare padre e figlio e salvarli entrambi.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments