Guida contromano su Fi-pi-Li, fermato da polizia

contromano

In contromano sulla superstrada Firenze-Pisa-Livorno, un automobilista è stato poi bloccato dalla polizia stradale. E’ accaduto venerdì sera scorso, nel tratto fiorentino della Sgc.

Il conducente della vettura, un 49enne, secondo quanto spiegato dalla stradale era ubriaco: dall’etilometro è risultato avere un tasso alcolemico di 2,46 g/l.

All’uomo, residente a Montelupo Fiorentino, è stata ritirata la patente ed è stato multato, per aver viaggiato contromano, con oltre 300 euro e 10 punti in meno sulla patente.
Gli agenti hanno pure sequestrato la sua auto, una 600, avviando le procedure per la confisca.
A dare l’allarme alla polizia stradale l’altra sera è stato un altro automobilista che ha incrociato e scansato la 600 contromano in prossimità di Ginestra Fiorentina (Firenze). Sono stati allertati tutti gli equipaggi disponibili e, nel contempo, la vettura contromano è stata segnalata a tutti i veicoli in transito tramite i pannelli a messaggio variabile.

Nel frattempo, come acertato da una pattuglia del distaccamento di Empoli, la 600 era uscita dalla Sgc per immettersi sulla Tosco-Romagnola. Dopo un breve inseguimento, l’auto è stata fermata a Lastra a Signa.

avatar