Green pass: Funaro “Sciopero maestra illegittimo. Pronti a sostituirla”

Green Pass
©Controradio

Green pass, Funaro:  “Lo sciopero è stato dichiarato illegittimo e già da oggi siamo pronti a sostituire l’insegnante se continuerà ad assentarsi.

La sostituzione consentirà ai bambini di riprendere a frequentare la scuola secondo l’orario regolare e usufruendo appieno del servizio educativo, mentre le famiglie non dovranno più sopportare i disagi che questa situazione ha comportato”. Lo dice l’assessora all’educazione di Firenze Sara Funaro, riguardo alla maestra della scuola materna comunale Viani che sta scioperando contro l’obbligo di Green pass. “Frequentare la scuola e svolgere le attività regolarmente è importante per la crescita e la formazione dei bambini – aggiunge Funaro – è un loro diritto”.

Orari ridotti, e dunque, disagi per le famiglie, alla scuola materna comunale Viani di Firenze, tenuta “in ostaggio”, così denunciavano i genitori dei bambini, da una maestra no Green pass. La maestra, come riportava ieri il Corriere Fiorentino, ha aderito allo sciopero indetto il 15 ottobre dalla Federazione Italiana sindacati intercategoriali contro l’obbligo di certificazione vaccinale per i lavoratori pubblici.
La protesta, proclamata per cinque giorni poi prorogata per altri 15 giorni, è stata ulteriormente rinnovata dal primo fino al 15 novembre, e la maestra ha deciso di aderire allo sciopero a oltranza creando disservizi alla scuola e problemi organizzativi alle famiglie.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments