Lun 27 Mag 2024

HomeToscanaCronacaGKN: costituita coop operai per reindustrializzazione sito

GKN: costituita coop operai per reindustrializzazione sito

Si chiama Gff ed è composta da 14 soci. Oggi tavolo con Inps e Ispettorato lavoro.  “Presto girerà per le strade di Firenze il primo prototipo di Cargobike, prodotto per Robin Food” afferma la Rsu ex Gkn

Obiettivo “reindustrializzazione dal basso” dello stabilimento ex GKN.  La cooperativa Gff è composta da 14 soci, di cui nove futuri soci lavoratori e cinque soci sovventori. Tra questi cinque entra nella coop come socio sovventore anche la ‘Soms Insorgiamo’, l’associazione mutualistica che diventa così cerniera tra mutualismo, territorio e reindustrializzazione.

“Con la costituzione della proto-cooperativa facciamo un ulteriore passo in avanti – commenta la Rsu ex Gkn – verso il nostro progetto di reindustrializzazione, che al momento è quello che è in fase più avanzata, tanto che presto girerà per le strade di Firenze il primo prototipo di Cargobike, prodotto per Robin Food. Ora abbiamo anche il soggetto giuridico che potrà interfacciarsi a pieno titolo con i privati e le istituzioni coinvolte in questa partita”.

La “proto-cooperativa” Gff, precisa  una nota, è il soggetto giuridico necessario ad avviare la reindustrializzazione e quindi stringere accordi di vario tipo (societari, commerciali ecc). L’attivazione della cooperativa e la sua capitalizzazione sarà avviata quando il piano industriale sarà operativo. Intanto oggi, spiegano i lavoratori, si è tenuto il primo tavolo con Inps e Ispettorato del lavoro ottenuto con la protesta sulla torre di San Niccolò per il pagamento delle spettanze arretrate. Gff.

Intanto proseguono le azioni per avere da Qf il pagamento delle ore lavorate e tutte le spettanze arretrate.

“Noi siamo pronti a tornare al lavoro – aggiunge la Rsu -, ma intanto continuiamo la nostra azione sindacale per far avere a tutti quello che ci spetta: oltre ai mesi di cassa integrazione che ancora mancano all’appello, il pagamento da parte di Qf delle ore lavorate e di tutte le spettanze arretrate, che ci vengono negate da otto mesi, mentre noi, oltre a preservare lo stabilimento e mantenerlo sicuro, ci siamo anche occupati di costruire un’alternativa, ponendo le basi per farlo ripartire davvero”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)