🎧 Giani: “covid, bene contagi e ospedalizzazioni in calo in Toscana”

Giani
©Controradio
🎧 Giani: “covid, bene contagi e ospedalizzazioni in calo in Toscana”






/

Giani ha ammesso che “rimane l’incremento delle terapie intensive”, salite di 5 unità in un giorno, “ma sappiamo che nel trinomio contagi-ospedalizzazioni terapie intensive l’ultimo elemento ad avere un riflesso, nel momento in cui si abbassa l’onda, è proprio quello delle terapie intensive

“I 615 contagiati di oggi, quando noi fino a 2-3 settimane fa avevamo più di 800 contagi, danno il senso della misura della diminuzione del contagio, che si trasferisce per il terzo giorno consecutivo anche con una diminuzione delle ospedalizzazioni” lo ha dichiarato il presidente della giunta regionale Eugenio Giani.

“Al quarto giorno della settimana l’andamento dei contagi sul piano settimanale conferma il ribasso, questa volta in modo deciso” ha detto Giani, che riguardo alla crescita invece delle terapie intensive,  salite di 5 unità in un giorno, tranquillizza ” sappiamo che nel trinomio contagi-ospedalizzazioni terapie intensive l’ultimo elemento ad avere un riflesso, nel momento in cui si abbassa l’onda, è proprio quello delle terapie intensive. Oggi con l’indice di ospedalizzazioni all’8,6% ci sentiamo tranquilli dell’andamento di miglioramento che possiamo confermare sul piano pandemico nella realtà toscana”.

L’andamento dei contagi, secondo Giani, “fa da pendant agli ottimi livelli di vaccinazione: ormai siamo stabilmente la terza regione sul piano della campagna, e quindi dei risultati diffusi della vaccinazione, per quanto riguarda le prime dosi”. Il governatore toscano ha anche valutato positivamente il fatto che in questi giorni si stiano andando a vaccinare i cinesi a Prato: “E’ bene, almeno tracciamo quella realtà, tracciamo le comunità straniere. Avviene per i cinesi, avviene per i pakistani”.

Per quanto riguarda poi il piano operativo per la scuola, che sarà illustrato oggi dal premier Mario Draghi, Giani ha detto che “seguiremo queste indicazioni, e cercheremo di essere operativi nel darvi corso. Tutto ciò che è sicurezza a scuola va bene: naturalmente si tratta di indicazioni che è bene vengano subito perché siamo al 2 di settembre, la scuola ricomincia fra alcuni giorni”.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments