Mer 24 Apr 2024

HomeToscanaFortezza da Basso, lavori in vista al padiglione Bellavista

Fortezza da Basso, lavori in vista al padiglione Bellavista

Lavori in vista dalla Fortezza da Basso, dove proprio oggi c’è stata l’apertura di Pitti Uomo. Ad annunciare l’intervento, che interesserà il padiglione Bellavista, è stato il sindaco di Firenze Dario Nardella.

“Il 15 luglio partiranno i lavori del padiglione Bellavista” alla Fortezza da Basso. “Abbiamo condiviso un cronoprogramma con Firenze Fiera e Pitti Immagine – ha spiegato Nardella – per garantire la continuità dell’attività delle manifestazioni di Pitti con la riqualificazione del polo fieristico più bello del mondo”. Quello del nuovo padiglione Bellavista, ha sottolineato Nardella, “è un progetto bellissimo: 800 giorni di lavori, 26 milioni di investimento, in un budget complessivo di 70 milioni. Sarà un lavoro complesso, perché si lavora mentre ci sono le attività”.

“Lo vogliamo fare coi vostri consigli – ha rimarcato, rivolgendosi ai partecipanti alla cerimonia – mi auguro che Pitti Immagine e il Cfmi ci aiutino nella ricerca delle migliori soluzioni tecniche possibili”. Secondo Nardella, il polo fieristico della Fortezza da Basso grazie alla sua vicinanza al centro storico e alla facile raggiungibilità da Milano e Roma coi treni Av, rappresenta per Firenze “un grande vantaggio competitivo verso altre città che hanno poli fieristici più distanti: noi vogliamo sfruttare questo vantaggio competitivo”.

 

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"