Firenze, offese e minacce no vax ad assessora Funaro

sara funaro no vax

Offese e minacce scritte sulla pagina Facebook dell’assessore al Comune di Firenze, Sara Funaro. I commenti sono stati scritti sotto al post con cui Funaro condannava le scritte contro i vaccini, apparse nei pressi di una scuola fiorentina.

Una sequela di minacce e offese ‘No Vax’ sono apparse sulla pagina Facebook dell’assessora all’educazione e welfare del Comune di Firenze, Sara Funaro. Sul post preso di mira da alcuni profili Facebook, l’assessore Sara Funaro condannava le scritte anti vaccino apparse ieri in una scuola del capoluogo toscano.

In uno dei commenti ‘no vax’ anche una foto dell’assessora Sara Funaro con una svastica sulla fronte e una vignetta con scritto: ‘Sono una nazista e voglio imporre la dittatura nazi-sanitaria’.

Le scritte ‘no vax’ erano apparse ieri davanti all’Istituto comprensivo Barsanti e sul sul cartello con il nome della scuola, oltre al volantinaggio contro la vaccinazione effettuato durante l’ingresso degli alunni.

Questo il post pubblicato su Facebook dall’assessora Sara Funaro.

“Questa mattina i genitori e gli alunni della scuola primaria Martin Luther King si sono trovati davanti a scritte inaccettabili, scritte che richiamano un periodo buio della nostra storia come il nazismo, e a volantini contro i vaccini.

Questo tipo di strumentalizzazione è inaccettabile, tanto più quando viene fatta nelle scuole dove ai nostri ragazzi vengono insegnati ogni giorno principi sani ed etici, luoghi dove l’ideologia non dovrebbe trovare posto.
Questa non è la Firenze che conosciamo.
Serve fare un passo avanti, non un passo indietro!”.

 

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments