Gio 13 Giu 2024

HomeToscanaCronacaFirenze, dal 7 aprile torna la Ztl estiva notturna

Firenze, dal 7 aprile torna la Ztl estiva notturna

Firenze – La Ztl notturna resterà in vigore fino al 2 ottobre. Confermata l’area interessata dai divieti – i settori della ztl diurna, ovvero A, B e O – cui si aggiungono i settori G e F validi solo per il provvedimento estivo.

Torna a Firenze la ztl estiva notturna. Come previsto dal disciplinare, dal 7 aprile scatta la limitazione all’accesso al centro nel fine settimana. Rispetto a quanto previsto nello stesso disciplinare la Giunta comunale, si legge in una nota di Palazzo Vecchio, ha deciso di istituire lo stop con questo orario: dalle 23 di giovedì, venerdì e sabato alle 3 del giorno successivo.

Confermata l’area interessata dai divieti – i settori della ztl diurna, ovvero A, B e O – cui si aggiungono i settori G e F validi solo per il provvedimento estivo: si tratta rispettivamente delle aree di piazza Cavalleggeri-lungarno della Zecca Vecchia-piazza Piave e di quella dell’area di San Niccolò. Per tutelare il rispetto dei divieti saranno riattivate le porte telematiche poste ai confini della ztl. Il provvedimento andrà avanti fino al 2 ottobre come previsto dal dispositivo relativo alla ztl estiva.

Rimanendo in tema di ztl e porte telematiche, da lunedì 4 aprile saranno accesi i dispositivi installati nella zona di piazza Indipendenza, ovvero via Dolfi incrocio viale Strozzi, via Ridolfi incrocio piazza Indipendenza, via Guelfa angolo piazza del Crocifisso che si aggiungono a quella già attiva sulla corsia preferenziale di via Ridolfi da viale Strozzi verso piazza Indipendenza. A seguire sarà la volta delle porte telematiche in lungarno Diaz nei pressi dell’incrocio con Ponte alle Grazie, piazza Nazario Sauro, lungarno Corsini angolo piazza Goldoni e via delle Casine angolo lungarno della Zecca.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)