Firenze, al via il piano di recupero dei capannoni dismessi via Pisana

©Controradio

Firenze, via libera della giunta di Palazzo Vecchio al piano di recupero dei capannoni dismessi via Pisana.

Su proposta dell’assessora all’urbanistica Cecilia Del Re è infatti stato approvato oggi il piano di recupero capannoni che prevede aree verdi, parcheggi, nuova viabilità e una riduzione della superficie edificata da 4500 a 3500 mq. Con la trasformazione, si legge in una nota del comune, sarà realizzata anche una nuova strada di collegamento tra via Pisana e via Puligo e un fontanella di acqua.

L’intervento prevede la realizzazione di un nuovo edificio a uso residenziale composto da quattro piani fuori terra per complessive 50 unità immobiliari e la riqualificazione dell’area con l’inserimento di spazi a verde privato e spazi pubblici. Tra le prescrizioni a carico del privato, è prevista la cessione dell’area a sud a confine con il ‘Giardino del viuzzo delle Case nuove’ libera dagli edifici esistenti e bonificata per una superficie di circa 800 mq, che andrà a completare il disegno del verde pubblico a sud; e la realizzazione del tratto di viabilità da via Pisana con innesto su via Puligo.

“Un intervento che recupera a riconnette un’area abbandonata integrandola nel contesto abitativo della zona – ha detto l’assessora Del Re -, a tutto vantaggio della residenza, del verde e dei servizi di mobilità per il quartiere, così come previsto dalla pianificazione. Un’operazione che riduce i volumi edificati, abbattendo notevolmente i mq fabbricati e incrementando i mq destinati a verde pubblico“.

guest
1 Comment
vecchi
nuovi i più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Fabio
Fabio
2 mesi fa

Sarebbe meglio fare una piscina o un bel giardino…. Di verde nn ne resta punto!!!