Dom 14 Apr 2024

HomeSenza categoriaFiesole: un 49enne minaccia di morte genitori per estorcere loro denaro

Fiesole: un 49enne minaccia di morte genitori per estorcere loro denaro

Fiesole, durante la serata di sabato 19 novembre un uomo di circa 49 anni avrebbe minacciato di morte i genitori per ottenere del denaro.

Secondo una prima ricostruzione dell’arma, l’uomo si sarebbe appostato sotto casa dei genitori chiamandoli al telefono per ottenere una somma di denaro, circa 300-400 euro. Una volta incontrata la loro resistenza, si sarebbe scaldato e li avrebbe minacciati anche di morte. Questo modus operandi non è nuovo per il figlio della coppia. Secondo quanto ricostruito infatti, già in passato il 49enne avrebbe ottenuto diverso denaro dalla coppia utilizzando questa stessa metodologia. La scorsa sera però i genitori, esasperati dalle continue richieste del figlio, hanno deciso di chiamare il 112.

I carabinieri, una volta arrivati nell’abitazione della coppia, sita nel comune fiorentino, hanno assistito in diretta alla minacce. Infatti, il padre si trovava al telefono in viva voce con il figlio, che lo offendeva e minacciava di morte per ottenere dei soldi. I militari hanno poi individuato il 49enne in un’auto parcheggiata poco distante. Alla vista della pattuglia la vettura si è allontanata velocemente, ma è stata fermata e l’uomo è stato subito identificato. Il 49enne è stato arresto ed è finito così agli arresti domiciliari per tentata estorsione nei confronti dei genitori.

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"