Mer 24 Lug 2024

HomeToscanaCultura🎧 Torna a Firenze, dal 24 al 26 novembre, l'Eredità delle donne",...

🎧 Torna a Firenze, dal 24 al 26 novembre, l’EreditĂ  delle donne”, il festival ideato da Serena Dandini

Logo Controradio
www.controradio.it
🎧 Torna a Firenze, dal 24 al 26 novembre, l'Eredità delle donne", il festival ideato da Serena Dandini
Loading
/

“Madri della patria” è il titolo della sesta edizione de “L’EreditĂ  delle Donne”, il festival con la direzione artistica di Serena Dandini dedicato all’empowerment femminile in programma a Firenze dal 24 al 26 novembre. Molte le ospiti eccellenti per parlare di pace, violenza di genere e molto altro.

“E’ un Festival dove non si parla della donne ma dove le donne parlano di tutto, anche degli uomini. Per far capire che c’è uno sguardo che è mancato e che non deve piĂą mancare”. Così Serena Dandini stamani in Sala d’Arme, a Palazzo Vecchio, dove ha presentato la sesta edizione della manifestazione dedicata alle donne, ai loro tanti talenti in ogni campo del sapere.  “Il nostro pianeta è in fiamme – ha detto – e le donne, prime vittime di tutte le guerre, sono messaggere e costruttrici di pace. In questo io voglio credere, per questo noi ci vogliamo impegnare. Pensando al terribile conflitto tra Israele e Palestina, senza dimenticare l’Ucraina. Mi piace citare le parole di quella che considero una grande Madre della Patria, Liliana Segre, Ho voluto essere una donna di pace, non ho mai insegnato le parole ‘odio’ e ‘vendetta’, e così morirò“. Alla Manifattura Tabacchi si avvicenderanno oltre cinquanta tra le piĂą importanti personalitĂ  del panorama contemporaneo, ciascuna portando il proprio contributo esperienziale e professionale all’interno di una dozzina di panel cui si aggiungono approfondimenti, presentazioni e talk. Sabato 25 novembre, Giornata Internazionale Contro la Violenza sulle Donne, si aprirĂ  nella sala centrale con l’incontro Fermiamo la violenza, moderato da Lavinia Farnese Editor in Chief & Digital Director Cosmopolitan Italia, per chiudersi con l’avvio di una raccolta fondi a favore della nascitura “Casa delle Donne di Firenze” e per sostenere la comunitĂ  di associazioni che da anni si occupano delle tematiche di genere e del contrasto alla negazione dei diritti delle persone, delle donne in particolare. Torna in questa edizione anche “Libri al festival”, ormai un tradizionale e consolidato appuntamento con l’editoria. Molti i nomi di spicco tra cui le autrici Silvia Bencivelli, EspĂ©rance Hakuzwimana, Elvira Dones, Nogaye Ndiaye, Gigliola Cinquetti – qui al suo esordio letterario -, la booktoker Francesca Tamburini, la poetessa e scrittrice Vivian Lamarque, Veronica Raimo. All’interno della rassegna, l’anteprima internazionale in collaborazione con l’Institut Français Italia, con l’attivista e giornalista francese Victoire Tuaillon che, assieme alla sociolinguista e scrittrice Vera Gheno, presenta il suo ultimo libro Fuori le palle (Add Editore), in cui assieme ad altri autori e autrici affronta il tema della mascolinitĂ  dal punto di vista storico, sociale, filosofico e filologico. La manifestazione è un progetto di Elastica, partner fondatori Fondazione CR Firenze e Gucci, con la co-promozione del Comune di Firenze, la collaborazione di Elle e la partecipazione di Manifattura Tabacchi, sede principale del festival. Rai Radio 2 è la radio ufficiale del Festival. L’EreditĂ  delle Donne 2023 è organizzato con il contributo di Engie, Ford, iliad, Nieco, Polimoda e SYNLAB. Tutto il programma qui: https://ereditadelledonne.eu/

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)