Ennesimo atto vandalico in zona San Jacopino

san jacopino

Il comitato Cittadini Attivi di San Jacopino (fFirenze) denuncia i continui atti vandalici nella zona e richiede l’intervento delle istituzioni per una maggiore sicurezza.

“Anche stamani domenica 28/01/18  intorno alle ore 6 del mattino, si è verificato l’  ennesimo danneggiamento grave in zona via B. Marcello e vie limitrofe, almeno una quindicina di auto sono state danneggiate in maniera seria, i finestrini e alcuni lunotti sono andati in frantumi, causando danni considerevoli, per i quali i cittadini devono sborsare denaro, ma la colpa è di alcuni personaggi fuori controllo ubriachi, che come tutti i fine settimana, combinano qualcosa in zona San Jacopino.

Risse, urla e schiamazzi come se fosse giorno, quando invece e’ ancora notte. I cittadini non ne possono piu’ di questa situazione, derivata da locali in zona, dai quali i frequentatori escono completamente sbronzi, usando anche i portoni delle abitazioni come bagni pubblici. I residenti chiedono un intervento risolutivo al piu’ presto, dato che tutte le settimane succede qualcosa, e piu’ controlli la sera e la notte in zona da parte delle forze dell’ordine e del comune, al quale chiediamo di installare delle telecamere di sicurezza  proprio agli incroci interessati, ovvero via Porte Nuove con via Toselli ,e B. Marcello con Cimarosa. L’esasperazione e’ alta.”

avatar