Empoli: trivella provoca perdita di metano e prende fuoco

Empoli

E’ successo ieri sera in un cantiere a Pontorme di Empoli (Firenze): una trivella in un cantiere ha preso fuoco a causa di una fuga di metano da una tubatura che il macchinario avrebbe toccato mentre stava eseguendo delle escavazioni. Non risultano persone ferite.

L’incendio è divampato nella serata di ieri in un cantiere a Pontorme di Empoli, sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco assieme al nucleo Nbcr e sono inoltre arrivate anche alcune autobotti da Firenze scortate dalla polizia per la necessità di avere urgentemente abbondanza di acqua per spegnere le fiamme. Presenti anche la polizia municipale e i carabinieri.

Numerose squadre di vigili del fuoco hanno spento in serata il rogo e sono rimaste sul posto tutta la notte per il monitoraggio dell’area in attesa di eseguire un sopralluogo questa mattina con i tecnici della rete del gas per evitare eventuali fughe di gas metano dalla tubazione danneggiata.

avatar