Di Giorgi (PD): inaccettabile ‘classismo’ a scuola, è attentato ad art.3 Costituzione

regionali

“Presenterò interpellanza a Ministro Istruzione ” dice la Parlamentare e Responsabile politiche Cultura, Scuola, Università Ricerca e Sport nella Presidenza del gruppo Pd della Camera on. Rosa Maria Di Giorgi

E’ inaccettabile che nel promuovere la propria attività, molte scuole in Italia, e diverse purtroppo anche in Toscana, sottolineino, quasi fosse un pregio, l’alto reddito delle famiglie da cui provengono gli alunni, l’assenza di immigrati, o di ‘nomadi’, ed altre affermazioni di taglio chiaramente classista, se non razzista.

L’articolo 3 della Costituzione garantisce l’uguaglianza sostanziale e formale di ogni cittadino di fronte alla legge: fa male scoprire che proprio in quei contesti in cui si dovrebbe educare i ragazzi a diventare buoni cittadini, si vada così plasticamente contro questo principio fondamentale.

Come parlamentare Toscana rimango inoltre particolarmente colpita degli episodi che riguardano la nostra regione, denunciati oggi sulla stampa.

Per questo presenterò un’interpellanza urgente al ministro dell’Istruzione affinché vengano riveduti e resi stringenti , nel rispetto dei principi costituzionali che devono essere intoccabili, i criteri per la promozione degli istituti scolastici, al fine di evitare che in futuro possano ripetesti tali inqualificabili episodi

avatar
1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors
Pier Luigi Tossani Recent comment authors
nuovi vecchi i più votati
Pier Luigi Tossani
Ospite
Pier Luigi Tossani

L’attentato, alla logica, e alla realtà dei fatti, lo fanno la Di Giorgi e il PD, vedi qui:

https://lanuovabq.it/it/scuola-classista-i-danni-di-egualitarismo-e-moralismo

ma siccome sono stati bravi a lavare il cervello al popolo, da decenni a questa parte, per ora pochi se ne
accorgono.