Mer 19 Giu 2024

HomeToscanaCronacaCoronavirus: "un'opportunità contro la discriminazione" - la diretta di Controradio

Coronavirus: “un’opportunità contro la discriminazione” – la diretta di Controradio

Controradio in diretta da Prato per combattere la paura. Due ore di presidio informativo non stop questa mattina con la nostra postazione all’interno del Tempio buddista di Prato che ci ha ospitato per questa occasione di condivisione, confronto e testimonianza.

L’obiettivo comune dei tanti interventi che si sono succeduti (sociali, istituzionali, universitari) è stato quello di combattere i fenomeni di psicosi da coronavirus e gli atti di intolleranza  con la riscoperta dei valori alla base di ogni comunità democratica: il rispetto verso l’altro, l’accoglienza, l’uguaglianza e l’umanità.Tempio buddista Prato

Le dirette di questa mattina condotte da Chiara Brilli e Raffaele Palumbo.

“La città di Prato è una città di accoglienza e non potrebbe essere altrimenti con 100 comunità diverse. Pensare di potere gestire l’immagine di una malattia come uno stigma per una comunità ci rimanda a fenomeni di razzismo” – ha sottolineato il prof. Luca Bravi, storico e pratese (in foto) che è intervenuto insieme a Ernesto Grandini, presidente dell’Associazione Rom e Sinti di Prato ed a Ilaria Bugetti, consigliera regionale Pd e cittadina pratese.

LUISA XU

Parla Davide Finizio Segretario del Tempio Buddista di Prato

Parla Caterina Guidi ricercatrice presso l’Istituto Universitario Europeo e il giornalista Giorgio Bernardini

Parla Luisa Xu responsabile dell’osservatorio sulla sinofobia del Tempio e l’esperta di comunicazione  Silvia Bacci

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)