Coronavirus: due ‘isolati’ e scuole chiuse a Sorano (GR)

coronavirus

Si tratta dei genitori di un’infermiera in servizio all’ospedale di Piacenza. Al momento non presentano nessun sintomo. Decisa chiusura scuole

“Oggi alle 14 sono stato informato che un’infermiera in servizio nell’ospedale di Piacenza è sotto osservazione nel suo domicilio, a Piacenza, per  sospetto Coronavirus. La persona in questione è stata otto giorni fa a casa dei genitori a Castell’Ottieri, frazione di Sorano (Grosseto)” i quali sono stati posti in isolamento domiciliare e non presentano sintomi. Lo rende noto il sindaco di Sorano Pierandrea Vanni.
“Ho immediatamente contattato il direttore generale della Asl Sud est per l’attivazione delle procedure previste a livello nazionale e regionale. I familiari residenti a Castell’Ottieri
sono stati posti in isolamento domiciliare e sottoposti a monitoraggio dalla Asl. Il dg dell’Asl mi ha informato che, anche se non previsto dal protocollo in casi di questo tipo, i
familiari dell’infermiera, per maggiore sicurezza, saranno sottoposti a ulteriori accertamenti”. I sindaci di Sorano, Pitigliano e Castell’Azzara, che sono in costante contatto dal primo pomeriggio, anche per un monitoraggio complessivo, informano di “aver deciso, a scopo meramente precauzionale, la chiusura domani dell’istituto comprensivo di
Pitigliano-Sorano-Castell’Azzara. Il 25 l’Istituto sarà comunque chiuso per il carnevale”.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments