Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 24 novembre 2021

controradio infonews
Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 24 novembre 2021
/

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’

CONTRORADIO INFONEWS: Incidente mortale durante una battuta di caccia a Cinigiano, in provincia di Grosseto. A perdere la vita un uomo, Marco Tommasi  di 61 anni, per un colpo partito dal fucile di un compagno di battuta al cinghiale.  Le indagini sono condotte dai carabinieri, intervenuti sul posto insieme al 118.  L’uomo era a caccia insieme ad una squadra di altre 20 persone.  Il pm di turno ha disposto l’autopsia
CONTRORADIO INFONEWS: Il gup di Firenze Piergiorgio Ponticelli ha disposto il rinvio a giudizio per sette persone nell’ambito dell’inchiesta per la morte di Giovanni Politi, 51 anni, l’artificiere della polizia di Stato deceduto il 25 febbraio 2019 a seguito di un’esplosione all’interno della caserma Fadini di Firenze. A processo, con l’accusa di omicidio colposo, vanno l’allora questore di Firenze Alberto Intini e altri sei tra funzionari e artificieri della polizia. Prima udienza 16 settembre 2022.
CONTRORADIO INFONEWS: “Riattiviamo anche la modalità del last minute, per consentire a chiunque ne abbia i requisiti di prenotare i posti rimasti vuoti per il giorno dopo”. Lo ha annunciato Eugenio Giani, presidente della Toscana, regione dove da ieri pomeriggio è prenotabile la terza dose di vaccino per tutte le persone che rientrano nelle categorie per le quali è già raccomandata purché siano trascorsi almeno 5 mesi dal completamento del ciclo primario di vaccinazione.
CONTRORADIO INFONEWS: “Sto valutando, insieme agli esperti, se ci siano le condizioni per firmare una ordinanza e rendere obbligatoria la mascherina all’aperto, anche se siamo in zona bianca, a partire dal primo o massimo secondo weekend di dicembre anche perché c i saranno tanti assembramenti durante il periodo natalizio.” Lo ha detto il sindaco di Firenze Dario Nardella.
CONTRORADIO INFONEWS: Le precarie storiche della Piaggio, a cui l’azienda non ha rinnovato il contratto stagionale a causa del decreto dignità, hanno occupato il tetto del Polo Sant’Anna Valdera a Pontedera (Pisa), che si trova proprio di fronte alla direzione della multinazionale delle due ruote. Le manifestanti chiedono spiegazioni chiare in merito al posto di lavoro.
“Ci ha lasciato Sergio Sozzi, architetto e politico, già consigliere comunale e assessore nella giunta Gabbuggiani, antifascista e uomo di grande spessore e impegno pubblico”. Lo afferma il sindaco di Firenze. Sozzi è morto a 94 anni. Nato a Forlì, ma fiorentino d’adozione. Le esequie si svolgeranno oggi dalle 11.15 alle cappelle del commiato  in via delle Panche 56 a Firenze.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments