Gio 25 Lug 2024

HomeToscanaLavoroCobas, sciopero dei lavoratori Alia il 27 marzo sotto la sede di...

Cobas, sciopero dei lavoratori Alia il 27 marzo sotto la sede di Firenze per “migliorare l’impatto della svolta digitale”

Firenze, il 27 marzo ci sarà uno sciopero Cobas dei lavorori Alia con presidio davanti alla sede di Firenze. L’azienda rifiuta un confronto con i lavoratori.

Il 27 marzo sarà sciopero per l’intero turno del personale Alia Servizi Ambientali. Il presidio sarà difronte la sede di via Boccaccio da Montelupo a Firenze. Lo sciopero serve a “manifestare contro il totale rifiuto al dialogo dell’azienda a confrontarsi direttamente con i lavoratori e le organizzazioni sindacali non firmatarie di Ccnl” e a procamarlo sono i Cobas.

Il sindacato di base in una note ricorda che sono “state raccolte oltre 200 firme di lavoratori che chiedevano un incontro per migliorare l’impatto della svolta digitale impressa dall’azienda e che vede pesanti ripercussioni sul lavoro, il cellulare aziendale in primis e come ultimo arrivato a completamento dei tanti passaggi procedurali che obbligano il lavoratore ad interfacciarsi in rete con l’azienda per qualsiasi esigenza. Così come è altrettanto noto il fatto che come Cobas abbiamo chiesto moltissime volte di essere ricevuti dalla dirigenza per la discussione su problematiche di volta in volte sorte, ma sempre senza risultato”.

Inoltre, “da circa due mesi assistiamo ad un aumento esponenziale del lavoro sulle domeniche non giustificato da richiesta dei Comuni, quindi prettamente una questione organizzativa di Alia, che va a ricadere sulla qualità della vita di autisti, operatori, officine, amministrativi”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)