Chiavi città Firenze a AD Nelson Mandela foundation

l'AD di Nelsnon Mandela Foundation

 L’amministratore delegato della Nelson Mandela foundation, Sello Hatang, ha ricevuto oggi le chiavi della città di Firenze.

Il riconoscimento, consegnato dal sindaco Dario Nardella, è stato assegnato perché “Sello Hatang porta avanti il compito luminoso di mantenere viva ancora oggi la memoria di Madiba. Ad unirci a lui è una storia di amicizia e una idea di società condivisa, fondata sulla memoria, sulla solidarietà, sull’uguaglianza, sul rispetto dei diritti umani”.
Hatang, commosso durante la cerimonia, è amministratore delegato della Nelson Mandela ma prima di questo incarico è stato responsabile della comunicazione e portavoce della ‘South Africa human right commission’, e ha partecipato attivamente alla ricostruzione degli archivi storici del Sud Africa a partire dal 1994 con la fine dell’apartheid.
“Sono delle chiavi della città – ha detto Nardella – che simboleggiano innanzi tutto l’amicizia che c’è con la fondazione Nelson Mandela, che è l’istituzione che rappresenta i valori per i quali Mandela si è battuto”. Il sindaco ha ricordato che “Mandela è sempre stato nel cuore dei fiorentini”.
“Il lavoro che Hatang sta facendo – ha concluso – è soprattutto rivolto alle nuove generazioni: usare gli archivi storici, raccontare cosa è stato e da dove è nato l’apartheid e raccontare che ogni giorno dietro l’angolo può nascere un nuovo apartheid”.

avatar