Ven 21 Giu 2024

HomeToscanaCulturaCheck up completi dei palazzi comunali di Firenze in vista di manutenzioni

Check up completi dei palazzi comunali di Firenze in vista di manutenzioni

Firenze, grazie all’accordo tra Comune e il dipartimento di Scienze della terra, saranno fatti dei controlli ai palazzi comunali del capoluogo toscano, per programmare la manutenzione di ogni singolo immobile.

Il check up riguarderà lo stato di degrado fisico dei palazzi comunali del capoluogo toscano, in modo da poter programmare la manutenzione di questi ultimi. L’idea nasce da un accordo tra il Comune di Firenze ed il dipartimento di Scienze della terra dell’Università di Firenze, che ha avuto proprio oggi il via libera dalla giunta di Palazzo Vecchio. Una nota spiega che per questi controlli saranno realizzati rilievi diretti, strumentali e di laboratorio per valutare in che stato si trovano le murature e qual è il degrado fisico-meccanico dei rivestimenti, dei manufatti degli immobili, degli elementi scultorei e dei relativi rischi di perdita e caduta, per arrivare a definire un piano di monitoraggio e manutenzione programmato per ogni singolo immobile.

“Il monitoraggio completo dello stato dei monumenti e del loro livello di degrado fisico – sottolinea l’assessore ai lavori pubblici Titta Meucci – non è rinviabile ed è la base per dar vita a un piano organico di manutenzione del nostro patrimonio artistico e architettonico. Per questo, abbiamo messo in campo le forze migliori in campo scientifico andando ad approvare un accordo con il dipartimento di Scienze della terra dell’Università di Firenze, che insieme ai nostri tecnici procederanno allo studio e all’analisi dettagliata delle strutture anche realizzando modelli dei singoli palazzi”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)