Carta internazionale dell’Artigianato artistico

internazionale

?Firenze, una rete internazionale per promuovere e valorizzare l’artigianato artistico fiorentino, mettendo in campo strategie per lo sviluppo e l’innovazione condivise ed efficaci.

Con questi obiettivi nasce la Carta internazionale dell’Artigianato artistico, sottoscritta oggi dal Comune di Firenze insieme a Cna Firenze, Confartigianato Imprese Firenze e Artex.

La Carta è frutto di un lungo percorso iniziato nel 2009 con il primo accordo siglato dai tre principali promotori, CNA, Confartigianato Imprese e Ateliers d’Art de France a Parigi, nell’ambito del salone Maison & Objet.

Negli anni la rete di soggetti coinvolti si è allargata e rafforzata: ad oggi la Carta è sottoscritta da 9 paesi, 14 regioni italiane, 3 regioni francesi, e 15 associazioni nazionali e internazionali.

La Carta Internazionale dell’Artigianato Artistico rappresenta una base condivisa per la costruzione di strategie per lo sviluppo, la valorizzazione, la tutela e la promozione dell’artigianato artistico a livello nazionale e internazionale.

Tra gli obiettivi possiamo citare: una maggiore comunicazione e promozione; progetti specifici e personalizzati di internazionalizzazione e commercializzazione; percorsi di innovazione ad hoc; rapporti costanti e creativi con il mondo dell’istruzione e della formazione; rapporti sinergici con le altre risorse del territorio, in primis turismo e sistema culturale.

Gimmy Tranquillo ha intervistato il presidente di Artex, Giovanni Lamioni e l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di Firenze, Cecilia Del Re:

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments