Mer 24 Lug 2024

HomeToscanaAmbienteCampi Bisenzio proroga chiusura scuole al 10 novembre. Oggi lutto per funerali...

Campi Bisenzio proroga chiusura scuole al 10 novembre. Oggi lutto per funerali vittima

Campi Bisenzio – Prorogata la chiusura delle scuole  per il perdurare degli effetti dell’alluvione. E giornata di lutto proclamata per i funerali del 69enne ritrovato morto il 4 novembre. Aperto un conto corrente comunale per la popolazione alluvionata.

Proclamato per oggi, 7 novembre, il lutto cittadino a Campi Bisenzio (Firenze) in coincidenza con la celebrazione dei funerali di Gianni Pasquini, l’uomo scomparso durante l’alluvione del 2 novembre e di cui è stato trovato il corpo il 4 novembre in un campo.

Il funerale viene celebrato alle ore 15 alla Pieve di S. Stefano a Campi Bisenzio. Nel provvedimento firmato dal sindaco Andrea Tagliaferri si ordina ” il lutto cittadino con esposizione nelle sedi comunali delle bandiere a mezz’asta e l’osservazione di un minuto di silenzio, in segno di raccoglimento e rispetto, alle ore 18″ di oggi.

Tagliaferri spiega che “in questo momento di profonda tristezza, in cui il nostro Comune affronta le pesanti conseguenze di un’alluvione devastante, ci ritroviamo a condividere un momento di dolore e solidarietà. E’ con tutto il cuore che proclamo il lutto cittadino in onore del nostro concittadino, Gianni Pasquini, che ha perso la vita in questa tragedia”. In segno di cordoglio “il sindaco, la giunta, il consiglio comunale, la città tutta si stringono attorno alla famiglia”

Le strutture scolastiche restano chiuse fino al 10 novembre compreso in base a una ordinanza del sindaco Andrea Tagliaferri, considerata la situazione di emergenza e le difficoltà nella normale circolazione di mezzi e persone nel comune. Il provvedimento riguarda tutte le scuole di ogni ordine e grado e anche degli asili nel territorio.

Un conto corrente per raccogliere le donazioni che i privati cittadini vorranno erogare in favore della comunità cittadina colpita dall’alluvione del 2 novembre scorso è stato aperto dall’amministrazione comunale di Campi Bisenzio (Firenze). ‘Insieme X Campi’ è il messaggio scelto per promuovere questo appello alla solidarietà: l’iban è IT03 G030 6921 4101 0000 0300 009 e la causale ‘Insieme Per Campi’.

Sabato 11 e domenica 12 novembre, tutte le offerte raccolte nel corso delle messe celebrate nelle chiese di Prato saranno devolute all’emergenza alluvione. Inoltre è possibile versare un contributo nel conto corrente della Caritas presso Banca Intesa – Prato Alberti; iban: IT62 L030 6921 5311 0000 0004 003 (causale: emergenza alluvione Prato).

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)