Bruciano da domenica i boschi nel comune di Bagni di Lucca colpiti dai fulmini

bruciano

Bruciano i boschi fra Limano e Vico Pancellorum nel comune di Bagni di Lucca (Lu). L’incendio è iniziato nel pomeriggio di domenica scorsa a causa di un breve temporale che ha scaricato due fulmini sulla montagna, provocando due incendi distinti che nella tarda serata erano stati messi sotto controllo dagli operai forestali della Unione Comuni della mediavalle, con l’aiuto di due elicotteri.

Purtroppo le caratteristiche della zona dove bruciano i boschi è molto impervia e non hanno consentito una minuziosa opera di bonifica, l’incendio si è purtroppo quindi ravvivato nelle giornate successive, percorrendo ad oggi circa 60 ettari.

Più di 50 le squadre di volontariato antincendi e operai forestali che si sono alternati giorno e notte nello spegnimento del fronte di fiamma, che nonostante tutto ha avanzato aiutato nella sua propagazione anche dal vento da nord-est e dalla bassa umidità.

Ulteriori squadre, anche da fuori provincia, sono in arrivo per cercare di realizzare delle lunghe staccate con rastri, motoseghe e attrezzature manuali, così da sottrarre combustibile alle fiamme e provocarne lo spegnimento.

Le condizioni meteo saranno ancora favorevoli alla propagazione degli incendi boschivi su tutto il territorio regionale ed è indispensabile porre la massima attenzione qualsiasi sia il tipo di attività che svolgiamo all’aperto.

La Regione Toscana invita i cittadini segnalare prontamente all’800425425 della sala operativa regionale, ogni fumo o fuoco avvistato in modo da intervenire in tempi rapidi.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments