Ven 12 Apr 2024

HomeCultura & SpettacoloCinema"Bella Ciao – Per la libertà" alla Compagnia

“Bella Ciao – Per la libertà” alla Compagnia

Martedì 25 aprile la Festa della Liberazione al cinema la Compagnia di Firenze. Il documentario Bella Ciao – Per la libertà, di Giulia Giapponesi, a seguire  il film cult del Neorealismo, in versione restaurata “Roma città aperta” di Roberto Rossellini

La Compagnia di Firenze (via Cavour 50/r) dedica  da tradizione un particolare omaggio cinematografico alla festa nazionale della Liberazione dal nazi-fascismo.  Si comincia il pomeriggio, con le proiezioni  (ore 15.00 e 17.00) del documentario Bella Ciao – Per la libertà, e si prosegue in prima serata, alle 21.00, con un classico del cinema neorealista italiano: Roma città aperta di Roberto Rossellini. INFO

Bella Ciao – Per la libertà, di Giulia Giapponesi (Italia, 2022, 100 min).
“Bella ciao”, inno mondiale della libertà, ha origini che si perdono nella notte dei tempi, mai veramente disvelate. Il documentario va ad indagare su alcune tra le meno note tracce relative alle origini del canto, approfondendo le motivazioni che l’hanno portato a diventare l’emblema della Resistenza al nazi-fascismo.

Proiezioni ore 15.00 e 17.00 INGRESSO: 5€ intero / 4€ ridotto / 3€ con tessera Firenze al Cinema

Roma città aperta, di Roberto Rossellini (Italia, 1945, 105 minuti) v.o. ita sottotitolata in inglese.
Uno dei film-manifesto del Neorealismo italiano, realizzato da Roberto Rossellini nel 1945, proprio l’anno della Liberazione, con una impareggiabile e iconica Anna Magnani, Roma città aperta, viene riproposto al pubblico in versione restaurata, grazie al lavoro fatto dal laboratorio L’Immagine Ritrovata della Cineteca di Bologna, a partire dal negativo originale ritrovato nel 2004 e conservato presso la Cineteca Nazionale.

Proiezione ore 21.00 INGRESSO GRATUITO

 

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"