Ballottaggi: Arezzo riconfermata al Centrodestra, Cascina va al Centrosinistra

Toscana

Ad Arezzo Ghinelli si riafferma su Ralli, distaccato di 10 punti. A Cascina, la città dove fu sindaca Susanna Ceccardi, candidata leghista alle recenti regionali per il centrodestra, vince Michelangelo Betti del Pd, con il 59% dei voti validi.

 

Alessandro Ghinelli si aggiudica il secondo mandato ad Arezzo. Nel capoluogo del distretto orafo il sindaco uscente del centrodestra conquista, alla fine dello scrutinio nelle 97 sezioni cittadine, il 54,5% e 23.620 voti. due settimane fa a sceglierlo erano stati 23.638 elettori. E questo a dispetto anche di un marcato calo dell’affluenza: fra ieri e oggi si sono presentati alle urne il 56,46% degli elettori aretini contro il 66,97% del primo turno. Di contro il candidato del centrosinistra, Luciano Ralli, per il quale negli ultimi giorni della campagna elettorale si era speso anche il neoeletto governatore della Toscana, Eugenio Giani, si ferma al 45,5% e a 19.723 voti con un incremento marcato di consensi rispetto al primo turno, quando raccolse 17.618 preferenze assieme alla coalizione del centrosinistra, ma non sufficiente a ribaltare l’esito della contesa. Si riparte da un punto fermo degli ultimi cinque anni: mantenere la continuità in questo momento è un valore”. Ha detto il riconfermato  Ghinelli.

Michelangelo Betti del Pd è invece il nuovo sindaco di Cascina (Pisa), primo comune toscano conquistato quattro anni fa dalla Lega quando elesse Susanna Ceccardi, oggi europarlamentare del Carroccio e candidata per il centrodestra, poi sconfitta, alla presidenza della Regione Toscana. Il candidato Pd, sostenuto dal centrosinistra, e dopo l’apparentamento con una lista civica di sinistra e M5s, ha conquistato il 59% dei voti superando nettamente il candidato del centrodestra, Leonardo Cosentini (Lega), assessore uscente che si era apparentato con la lista civica di Dario Rollo, il sindaco reggente uscente che ha rotto i rapporti con la Lega poco prima del voto.

“A Cascina si volta pagina. Congratulazioni a Michelangelo Betti per questa ampia vittoria in tutte le sezioni e con quasi 20 punti di vantaggio complessivi. Un risultato importante perché si tratta di un grande comune della Toscana e simbolico perché riporta al Pd e al centrosinistra la guida dell’amministrazione lasciata da Susanna Ceccardi per ambire ad altri ruoli, dall’Europa alla Regione. Un’altra grande soddisfazione per il Partito Democratico che si aggiunge al risultato delle elezioni regionali e le amministrative a Viareggio. Ad Arezzo voglio ringraziare Luciano Ralli per essersi messo a disposizione e impegnato fino all’ultimo voto in una sfida che sapevamo molto difficile”. Lo afferma in una nota Simona Bonafè, segretaria regionale del Pd, commentano i risultati dei ballottaggi in Toscana.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments