Mar 18 Giu 2024

HomeToscanaCronacaAteneo Firenze: crollo calcinacci da soffitto, nessun ferito

Ateneo Firenze: crollo calcinacci da soffitto, nessun ferito

Cedimento di materiale dal soffitto di una delle sedi dell’Ateneo di Firenze, nell’immobile di via Laura. Nessuna persona è rimasta ferita.

Secondo quanto spiegato dalla stessa Università la caduta “di materiali di finitura della copertura” si è verificata “a causa delle infiltrazioni d’acqua nel controsoffitto della scala principale”, in seguito al temporale di ieri sera. A scopo precauzionale sono state sospese le attività didattiche nell’edificio di via Laura per la giornata di oggi e di domani.

Sul posto, per mettere in sicurezza la sede, è intervenuto personale degli uffici tecnici dell’Ateneo. La riapertura al pubblico è prevista per lunedì 8 aprile. “Rimangono aperti gli uffici amministrativi che hanno sede in via Laura – informa sempre l’Università -, le attività programmate in questo plesso per sabato 6 aprile si svolgeranno nella sede di via Capponi 9”.

Sull’accaduto sono intervenuti i rappresentanti del Centrodestra universitario Vanessa Morabito, Roberta Vaduva e Tommaso Gallicchio. “Stamattina è stata sfiorata una tragedia – affermano in un comunicato – Per fortuna nessun studente o lavoratore è stato coinvolto data l’ora dell’incidente”. “Noi del Centrodestra universitario – proseguono – non possiamo più tollerare che simili inconvenienti possano verificarsi in uno dei plessi più frequentati e di ultima ristrutturazione di tutto l’ateneo fiorentino”.

“Vogliamo batterci – affermano ancora – per far sì che ci sia da parte dell’università una maggior attenzione e un maggior controllo sulla condizione in cui versano tutti i poli dell’ateneo”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)