Ancora lievi scosse a Cetona (SI), nessun danno

Sciame sismico in Toscana

Gli strumenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia hanno registrato questa mattina, a Cetona e San Casciano dei Bagni, tre lievi scosse, che non hanno procurato feriti o danni.

Tra le scosse, la più forte è stata quella di magnitudo 2.6 che alle ore 7,41 ha coinvolto il piccolo comune di Cetona a una profondità di 8 chilometri. A questa ne è seguita un’altra alle 7,48 di magnitudo 1.5. A San Casciano dei Bagni la terra ha tremato alle 8,04 con una scossa di magnitudo 2.5 ad una profondità di 11 chilometri.

La popolazione ha percepito la terra tremare ma non si registrano danni a cose o persone. Sempre in questa zona nella serata di sabato si erano verificate sette scosse, la più forte di magnitudo 3.4

avatar