Alla Biblioteca Ragionieri “Favole al telefono” di Gianni Rodari

favole al telefono

Saranno le divertenti e mirabolanti “Favole al telefono” di Gianni Rodari le protagoniste del pomeriggio di attività ricreative e letture dal titolo “Biblio Sotto Zero”, in programma mercoledì 18 dicembre alle 17 presso la Biblioteca Ernesto Ragionieri, Piazza della Biblioteca 4, di Sesto Fiorentino. Ingresso libero.

Il comunicato stampa dell’Associazione Wimbledon riporta: “L’idea della lettura per allietare il pomeriggio è dell’Associazione Culturale Wimbledon nell’ambito del progetto “La Metropoli dei lettori”, con il sostegno e il patrocinio di Met – Città Metropolitana di Firenze e la collaborazione del Comune di Sesto Fiorentino e la Biblioteca Ernesto Ragionieri.

Pubblicate per la prima volta da Einaudi nel 1962, le favole al telefono di Rodari pongono al centro della trama il ragionier Bianchi di cognome Tizio Caio Sempronio, di Varese, rappresentante farmaceutico in giro per l’Italia condannato a un settimanale pendolarismo, interrotto soltanto la domenica. Il protagonista, ogni sera, alle nove in punto, raccontava una favola al telefono alla figlioletta che non riusciva a dormire. Le storie toccavano il cuore, al punto tale che le centraliniste interrompevano il loro lavoro per ascoltarle.

Oltre alle letture a cura di Carolina Pezzini, ci saranno alcune  attività creative con carta, colla e materiali vari, in compagnia dei bibliotecari della Sala Ragazzi della Biblioteca Ernesto Ragionieri Sesto Fiorentino.

Ingresso libero con prenotazione allo 0554496851.”

avatar