Albiano Magra: varata campata nuovo ponte

ponte albiano magra, campata
Copyright: imagoeconomica

Completato il primo varo della campata centrale del nuovo ponte di Albiano Magra, nel comune di Aulla (Massa Carrara), dopo il crollo dell’8 aprile 2020.

La campata, costituita da una struttura metallica (concio) lunga 102 metri per circa 530 tonnellate di peso, è stata sollevata con speciali macchinari e posizionata tra la seconda e la terza pila. Al contempo, spiega una nota di Anas, proseguono secondo il cronoprogramma le operazioni per l’assemblaggio e il varo delle altre tre campate per completare l’intero impalcato sul quale sarà poi realizzata la sovrastruttura stradale e la pavimentazione.
Nell’occasione il commissario straordinario Fulvio Maria Soccodato ha tenuto un sopralluogo in cantiere alla presenza, tra gli altri, del viceministro delle Infrastrutture e mobilità sostenibili Alessandro Morelli, dei presidenti della Regione Toscana Eugenio Giani e della Regione Liguria Giovanni Toti, del sindaco di Aulla Roberto Valettini e del responsabile Toscana Anas Stefano Liani. “Si tratta – ha affermato Soccodato – di operazioni ad elevata complessità tecnica per le dimensioni assolutamente eccezionali della struttura da movimentare per la campata, che ha richiesto l’impiego di 20 operatori e 10 tecnici specializzati in aggiunta a quelli già presenti. L’impegno, altamente sfidante, di completare tali attività in tempi contenuti è stato mantenuto grazie alle capacità ed al grande lavoro del soggetto attuatore Anas con delle imprese esecutrici Sales e Fincantieri”.
Per il sindaco di Aulla Roberto Valettini è “una giornata molto importante per il nostro territorio che inaugura qeusta campata, un manufatto di elevata complessità tecnica, la cui eccezionalità si unisce ad un impegno umano altamente sfidante messo in campo per completare le attività nei tempi previsti”. Il vecchio ponte crollò l’8 aprile del 2020, in pieno lockdown, quando il traffico per fortuna era limitato. Soltanto un mezzo fu parzialmente coinvolto nel crollo, un furgone di una ditta di trasporti, il cui conducente rimase ferito.
 “Ringrazio le maestranze delle imprese che hanno consentito in un paio di anni di rimettere in piedi il collegamento di questi territori, con l’aggiunta delle rampe che diventeranno un ulteriore arricchimento del sistema di viabilità. Per la Toscana questo ponte è un simbolo: grazie al Commissario Soccodato che ha gestito tutta l’operazione e grazie, in particolare, al sindaco Valettini, figura che ha coordinato e fatto suonare le note giuste perché tutto si armonizzasse”.
Così il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, intervenuto al varo della campata centrale del nuovo ponte di Albiano Magra, nel comune di Aulla (Massa Carrara). Giani, spiega una nota, ha aggiunto: “E’ una grande soddisfazione per me essere in questo luogo che convive tra Toscana e Liguria che conquista oggi una assoluta centralità nel modo di operare che vogliamo imprimere nel futuro: realizzazioni che rispettano i tempi dati, grande capacità di collaborazione fra Istituzioni, ma soprattutto capacità di dare risposte concrete ai cittadini”.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments