Ad “Apriti Cinema” It’s N.I.C.E to be in Florence

Il secondo appuntamento di N.I.C.E festival all’arena cinematografica dell’Estate fiorentina, è una rassegna dedicata al meglio del cinema russo contemporaneo. 29-30-31 luglio ingresso libero

Dal 29 al 31 luglio la fusione culturale tra Russia e Italia grazie a una selezione di film di qualità realizzata dal Centro dei Festival Cinematografici, dei Programmi Internazionali e delle Arti di Mosca e Kinofocus. All’arena cinematografica estiva “Apriti Cinema”, per It’s Nice to be in Florence, in programma l’evento N.I.C.E, Russian Cinema Nights, alla presenza di Tatiana Shumova, Irina Borisova e dei rappresentati dello studio cinematografico Vertical.

La proposta, in lingua originale con sottotitoli in italiano, è una rosa di tre titoli di cui due di giovani registi.  Sulla Luna di Andrei Konchalovsky e La fine della stagione di Konstantin Khudyakov; l’altra proiezione scelta, a cui sarà dedicata la prima serata, è La fine della bella epoca, ultimo film di Stanislav Govoruchin, maestro del cinema sovietico e russo di cui quest’anno si celebra l’85esimo anniversario e per cui, in sua rappresentanza, sarà presente la moglie. La serata del 29 luglio vuole essere difatti una vera e propria commemorazione all’artista russo. A precedere il film, ci sarà la proiezione di un piccolo bellissimo documentario di mediometraggio realizzato durante le riprese del film stesso, di cui rivela aspetti interessanti.

L’arena cinematografica “Apriti Cinema” è inserita nel cartellone dell’Estate fiorentina del Comune di Firenze, organizzata da Quelli dell’Alfieri, con la programmazione a cura del cinema La Compagnia di Firenze, con il sostegno e la collaborazione delle Gallerie degli Uffizi.

Le proiezione iniziano alle 21.30, ad ingresso gratuito, fino ad esaurimento posti.

Info: www.cinemalacompagnia.it

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments