A Firenze sensi unici per pedoni in alcune vie centro

A FIRENZE

A Firenze primo weekend a Firenze con alcuni sensi unici pedonali alternati nel centro storico, misura applicata per evitare sovraffollamenti.

“Questo – ha ricordato il sindaco Dario Nardella, a margine di una iniziativa a Palazzo Vecchio – è il primo weekend con i sensi alternati nel centro. Ricordo anche l’obbligo della mascherina” all’aperto per alcune aree della città, in particolare le strade dello shopping. I sensi unici pedonali scattano oggi, in orario 14-20, in via Calzaiuoli e in via Calimala, poi domani 19 dicembre e il 24 dicembre. Area pedonale anche in via Gioberti, la strada dei ‘cento negozi’, ma solo per il 19 e 24 dicembre. “Ho sempre dato l’input – ha aggiunto il sindaco – a chi fa i controlli a usare il buon senso: una cosa è se una persona non ha la mascherina o si rifiuta di metterla, altro è se sbadatamente una persona la tira giù, può succedere. Ci vuole sempre buon senso ma anche molta attenzione e molto rigore. Io faccio l’invito ai cittadini e ai visitatori per poter svolgere un Natale quanto più sicuro possibile. Non possiamo abbassare la guardia, soprattutto in questi giorni nei quali inevitabilmente ci saranno più occasioni di contatto e di sovraffollamento”.

Ecco i divieti previsti dall’ordinanza.

Obbligo di mascherina anche all’aperto: in vigore nei giorni 17, 18, 19, 23, 24, 25, 26, 30 e 31 dicembre dalle 10 alle 22 nelle seguenti aree di circolazione:

•    Nel “quadrilatero romano” delimitato dal perimetro formato da piazza Duomo – piazza S. Giovanni – via de Pecori – via dell’Agli- piazza Antinori -via Tornabuoni-piazza S. Trinità – L.no Acciaioli – via Por S. Maria – Ponte Vecchio – via Vacchereccia – piazza della Signoria – via de Gondi – via del Proconsolo

•    Piazzale degli Uffizi

•    Via dei Neri

•    Piazza San Lorenzo e via Borgo San Lorenzo;

•    Piazza Santa Croce

•    Via Gioberti

•    Borgo La Croce, via Pietrapiana

•    piazzale Oriana Fallaci con accesso da viale Strozzi e p.le Caduti dell’Egeo (il Giardino della Fortezza)

•    Centro commerciale San Donato.

In ogni caso è disposto l’obbligo anche all’aperto di indossare le mascherine in occorrenza di ogni evento o manifestazione organizzati in occasione delle festività natalizie, che attirino un’affluenza di persone tale da non garantire il distanziamento interpersonale configurandosi assembramenti od affollamenti, quali, ad esempio, mercati, mercatini natalizi, fiere e fierucole di vario genere, esposizioni, flashmob e qualsiasi altro evento all’aperto, secondo quanto previsto dalla normativa nazionale vigente.

Transito pedonale a senso unico: in vigore nei giorni 18, 19 e 24 dicembre dalle 14 alle 20 in

– via dei Calzaiuoli (tratto fra via de’ Tosinghi e Porta Rossa) con transito dei pedoni con accesso lato piazza Duomo e uscita lato piazza della Signoria.

– via Calimala (tratto porta Rossa-piazza della Repubblica) con transito dei pedoni con accesso da Porta Rossa e uscita lato piazza della Repubblica.

Previsto l’accesso e il deflusso da punti obbligati, delimitati da transennature presidiate dalla Polizia Municipale con l’ausilio di personale volontario della Protezione Civile. Per i controlli il comando ha predisposto un servizio potenziato con pattuglie presenti nei punti di ingresso e uscita e personale all’interno mentre i volontari saranno agli accessi trasversali per consentire il passaggio dei mezzi di soccorso.

Aree pedonale in via Gioberti: in vigore nei giorni del 19 e 24 dicembre dalle 10 alle 20

Le violazioni di quanto disposto dall’ordinanza sono punite con la sanzione amministrativa pecuniaria da euro 400 a euro 1.000.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments