Mar 25 Giu 2024

HomeToscanaCronaca🎧Cancellate in Santo Spirito? Bocciate dai giovani di Gen Z on the...

🎧Cancellate in Santo Spirito? Bocciate dai giovani di Gen Z on the road

Logo Controradio
www.controradio.it
🎧Cancellate in Santo Spirito? Bocciate dai giovani di Gen Z on the road
Loading
/

Cancellate in Santo Spirito bocciate dai giovani che oggi hanno partecipato come pubblico alla prima puntata di GenZ in diretta dall’Oltrarno.

La proposta è stata rilanciata ieri dal candidato del centrodestra Schmidt che ha ribadito la necessità anche di più forze dell’ordine in una piazza che, a ridosso della stagione estiva, riporta sempre al centro del dibattito i temi della malamovida, del degrado, delle proteste dei residenti e della sicurezza notturna, all’indomani anche dell’ultimo fatto di cronaca che ha visto un giovane accoltellato sabato notte.

Edoardo Argenio PH.
Ma come rendere più gestibile e vivibile Santo Spirito e il centro nelle notti fiorentine?
Chiara Brilli con Leonardo Margarito e Camilla Cogher, lo ha chiesto proprio ai ragazzi e alla ragazze che questa mattina hanno seguito in piazza la nostra trasmissione trasmessa anche sui canali social di Controradio e di Tif.
Guarda QUI tutta la trasmissione.
Edoardo Argenio PH.

Santo Spirito è stata la prima piazza live di Gen Z on the road per un  ciclo di appuntamenti dal vivo da luoghi al centro del dibattito fiorentino.
La trasmissione del venerdì mattina dedicata ai giovani, alle loro opinioni e alla loro voce, si sposta on tour invitando il pubblico a partecipare con interviste, commenti e idee per una nuova visione e vivibilità della città a misura anche di Gen Z.

Edoardo Argenio PH.

Una trasmissione dalla città per essere in ascolto di chi ci ascolta e chi verrà  a seguirci live. Vi aspettiamo per interviste, commenti, per stare insieme e capire insieme oltre la cronaca, la politica, e le narrazioni ‘stagionali’. Live, on air e on line sulle frequenze 93.6 -98.9 mhz, su i canali crossmediali di Controradio (app, streaming, Fb, Youtube) e instagram di Controradio e Tif.

Gen Z. Voce ai ventenni di oggi sul futuro di tutti/e. Giovani che non solo vogliono dire la loro, ma vogliono contare, incidere, essere loro stessi motori di cambiamento e di disarticolazione di quegli stereotipi e di quelle ‘sentenze’ che troppo spesso li descrivono come apatici, senza obiettivi, valori, idee e motivazioni.

Prossime tappe il Polo scienze sociali di Novoli (7 giugno) e il Parco delle Cascine (14 giugno) per “Andare fuori, per stare dentro ai temi, con gli occhi di chi da giovane vuole farsi sentire”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)