🎧 “Patto per la cultura per Firenze”

Patto per
©Controradio
🎧 "Patto per la cultura per Firenze"
/

Firenze, da Fondazione CR Firenze e lntesa Sanpaolo, il “Patto per la cultura per Firenze”, si tratta di 1,32 milioni di euro destinati alle realtà culturali del territorio, di queste risorse stanziate, 810 mila euro andranno a supportare 22 progetti di operatori culturali della Citta Metropolitana di Firenze, e delle province di Arezzo e Grosseto, mentre 510 mila euro sono destinati a Fondazione Palazzo Strozzi e alla Fondazione Teatro della Toscana.

Il “Patto per la cultura per Firenze” e stato presentato questa mattina, a Villa Bardini, dal Presidente di Fondazione CR Firenze Luigi Salvadori, dal Presidente della Fondazione Parchi Monumentali Bardini e Peyron Jacopo Speranza, dall’Executive Director Arte cultura e Beni Storici di lntesa Sanpaolo Michele Coppola, dal Direttore generale di Fondazione CR Firenze Gabriele Gori, da Lucio Argano, Presidente del Consiglio Superiore delle Spettacolo del MIC.

Le risorse sono state attinte, al 50% da Fondazione CR Firenze e al 50% da lntesa Sanpaolo e questa operazione consentirà a Fondazione CR Firenze di pater destinare ulteriori risorse al mondo della cultura. Si rinnova infatti il bando ‘Emergenza Cultura’, una misura straordinaria creata lo scorso anno a sostegno delle realtà culturali del territorio in ginocchio a causa delle restrizioni dovute al Covid-19. Quest’anno le risorse salgono a 750 mila euro (erano state 500 mila nel 2020) e si estendono rispetto al Camune di Firenze, anche alle realtà operanti nella Città.

Ma perché il privato interviene con capitali in aiuto della cultura? Queste una delle domande fatte da Gimmy Tranquillo nell’intervista a Luigi Salvadori, presidente di Fondazione Cr Firenze, e Michele Coppola, executive director arte cultura e beni storici di Intesa San Paolo, che trovate nel podcast.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments