ROCKUNMONTE 2017: LA VI EDIZIONE AD INGRESSO LIBERO

Le grandi novità e collaborazioni di un’edizione da non perdere! A Montespertoli il 14 e 15 luglio, al Parco Urbano di Sonnino, dal vivo i Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Pan Del Diavolo, Blindur, e, dal Rock Contest, Venus in Furs, Manitoba ed Handshake! E poi mercatino di artigianato, workshop per bambini, FoodUnMonte – Street Food Trucks, e tanto altro.

Al via la sesta edizione del Festival RockunMonte, a cura ed opera dell’Associazione Vitamina M, con il contributo del Comune di Montespertoli.

Dopo il grande successo dello scorso anno, che ha visto arrivare sul palco del festival una delle più belle voci della musica italiana, Nada Malanima, accompagnata dagli …A Toys Orchestra, RockunMonte si prepara alla sua 6° edizione con tante novità.

La prima, lo spostamento del Festival a Luglio anziché Settembre, mese che
ha storicamente ospitato il Festival.
“RockunMonte sta crescendo sia per la qualità degli artisti e del cartellone, sia per il numero di presenze” spiega Filippo Conticelli, Presidente di Vitamina M, ma il mese di Settembre è sempre incerto per le condizioni meteorologiche. “Ci siamo trovati in difficoltà in passato per la pioggia e le temperature più basse di quel periodo. Visto l’impegno nella realizzazione, gli artisti in cartellone e il bellissimo spazio del Parco Urbano affacciato sulla campagna Toscana, vogliamo sfruttare al massimo le potenzialità di un mese più caldo e mite”

Questo il programma:
Venerdì 14 Luglio “ROCKCONTEST NIGHT”: Venus In Furs, Manitoba, Handshake

Sabato 15 Luglio “LA TEMPESTA GIRA”: Tre Allegri Ragazzi Morti, Il Pan del Diavolo, Blindur

Un’altra importante novità sono le due collaborazioni attivate:

– sabato 15 luglio, la serata prende il nome de La Tempesta Gira in collaborazione con l’etichetta discografica indipendente La Tempesta Dischi. La nota etichetta italiana farà tappa a Montespertoli nell’ambito della sua rassegna di date itineranti.

– venerdì 14, invece, RockunMonte rinnova la partnership con Controradio con la serata RockContest Night in cui si esibiranno tre band dall’omonimo concorso che ha ospitato negli anni, i nomi più importanti della scena indipendente italiana.

Non solo musica: come ogni anno nel Parco Urbano ci saranno attività per bambini, mostre di fotografia e illustrazioni, installazioni, mercatino e,

quest’anno per la prima volta, ristorazione con FoodUnMonte, Street Food selezionati per tutti i gusti.

I live di RockunMonte 2017:

Venerdì 14 luglio, ROCKCONTEST NIGHT

Apriranno la VI edizione del festival tre band del concorso Rock Contest:

Venus in Furs – Manitoba – Handshake.

Manitoba, appena entrati nella prestigiosa scuderia Sugar, si classificano secondi all’edizione 2016; “Elettronica, garage e dream- pop danzano insieme tra la cultura italiana e la tradizione rock britannica”. Insieme a loro, i terzi classificati, gli Handshake. “Appena ventenni, selvaggi, melodici e psichedelici” (fonte: www.rockcontest.it). Il video di I’m Mark è opera di Gastón Viñas, già all’opera con i Radiohead.

Per chiudere il terzetto, l’alternative rock italiano dei Venus in Furs altra band che ha partecipato al Rock Contest dell’edizione 2009 del concorso e che risulta essere una delle rock band più apprezzate del panorama indipendente nazionale.

Sabato 15 luglio, LA TEMPESTA GIRA

Tre Allegri Ragazzi Morti – Il Pan del Diavolo – Blindur.

Gruppo di punta RockUnMonte 2017: Tre Allegri Ragazzi Morti, band che con oltre 20 anni di attività, continua ad estasiare il pubblico con un pop-rock sfaccettato e influenzato da sfumature blues, reggae e ritmi caraibici. Il loro live è estremamente coinvolgente, sia per la musica che per la teatralità dello show.

Insieme a loro, Il Pan del Diavolo, duo rock – folk palermitano che torna al Festival con il nuovo disco, Supereroi. Assolutamente il duo più energico, potente e coinvolgente di tutto lo stivale!

Apre la serata: Blindur, folk, elettronica e post-rock del duo Massimo De Vita e Michelangelo Bencivenga.

Non solo musica

Oltre al ricco cartellone musicale, RockunMonte, mantiene le sue attività e le sue collaborazioni, rinnovandole come per ogni edizione.

Il pomeriggio del sabato sarà dedicato anche alle famiglie e bambini. Un workshop di costruzione di aquiloni a cura di Alberto Vitali, laboratorio creativo “Mani nell’Argilla” con Incontriamoci al Parco e il workshop sull’ Orto Creativo a cura di Seminaria.

La fotografia e l’arte saranno protagoniste anche quest’anno con la mostra “SOTTOPALCO – immagini da ascoltare” di Valentina Cipriani, l’installazione di Simone Armelani e la mostra fotografica “La storia della Cooperativa d Montespertoli”

Valentina collabora con alcune webzine musicali per le quali fotografa musicisti di fama nazionale e internazionale. Porterà a RUM 2017 alcuni dei suoi scatti più rappresentativi.
Simone è un artista locale che realizzerà, come ogni anno, una sua installazione specificatamente per il Festival.

Di cornice alle attività, anche quest’anno il mercatino di artigianato di giovani artisti/artigiani locali. Produzioni dell’ingegno, dagli abiti, ai prodotti di profumeria, all’oggettistica al riciclo creativo.

info: rockunmonte.com
Pagina Facebook: @RockunMonte

Commenta la notizia

avatar
wpDiscuz