Uffizi: via alla gara per riapertura Corridoio Vasariano

Da oggi il bando, accessibile a tutte le imprese europee, e’ online: la procedura, totalmente informatizzata, e’ gestita da Invitalia, la centrale di committenza del Mibact, attraverso il proprio portale dedicato alle gare telematiche.

La scadenza per la presentazione delle offerte e’ prevista per il 22 settembre. L’aggiudicazione dei lavori dovrebbe avvenire entro la fine dell’anno, in modo da
poter consentire l’avvio dell’intervento di adeguamento e messa in sicurezza del Corridoio a partire dall’inizio del 2021. La durata complessiva dei lavori e’ stimata in circa 18 mesi; il valore di gara ammonta a circa 7 milioni di euro, con un costo
complessivo di circa 10 milioni di euro (gia’ finanziati).
Il Corridoio Vasariano e’ chiuso alle visite dal 2016 per ragioni di sicurezza e, si spiega dagli Uffizi, ‘riaprira’ al grande pubblico in via ordinaria, interamente riallestito, con un percorso ed un biglietto speciale’. Secondo quanto spiegato nel 2019 dal direttore degli Uffizi Eike Schmidt presentando allora il progetto esecutivo, la stima della durata dei lavori era di 18 mesi.
0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments