Lun 22 Lug 2024

HomeToscanaCronacaSiena riceverà un contributo di 30mila euro per il Palio

Siena riceverà un contributo di 30mila euro per il Palio

Ad aver stanziato i fondi per lo svolgimento del Palio di Siena è stato il ministero del Turismo con un decreto del 2022, insieme al ministro dell’Economia e delle finanze.

L’amministrazione comunale di Siena ha reso noto che verrà erogato un contributo di 30mila euro al Comune, è stato spiegato infatti che il 23 febbraio scorso è stato pubblicato il decreto del ministro del Turismo, insieme al ministro dell’Economia e delle finanze, nel 30 dicembre del 2022, per l’assegnazione di risorse.

Si è espresso anche il sindaco Luigi De Mossi, sottolineando che è un contributo “di cui possiamo beneficiare solo grazie all’iscrizione all’albo delle manifestazioni di rievocazione storica. Per quanto l’importo copra marginalmente i costi sostenuti per il Palio sarebbe un peccato non cogliere queste opportunità che non condizionano in alcun modo la nostra Festa, che tutti noi riteniamo unica al mondo, indipendentemente da questo tipo di occasioni che si presentano nel corso del tempo”.

Il Comune ha anche spiegato che l’obiettivo dell’iscrizione all’albo delle manifestazioni di rievocazione storica fosse quello di avere uno strumento in più contro gli attacchi strumentali al Palio, ovvero di non vedersi applicate le disposizioni del titolo IX-bis del libro II del codice penale in materia di maltrattamento di animali.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)