Poche donne: ora Nardella deve cambiare la Giunta

nardella

La legge prevede che siano almeno il 40%, la neonominata compagine del Nardella bis non rispetta la percentuale. ora dovrà correre ai ripari

Sembra incredibile eppure è così: il sindaco di Firenze Dario Nardella dovrà cambiare la giunta appena presentata. Nei nomi resi noti ufficialmente ieri infatti ci sono solo 3 donne e 7 uomini. La legge (Testo Unico per Enti locali) prevede che nei  i comuni con più di 3mila abitanti, come nel caso di Firenze, la presenza di donne debba essere pari almeno al 40%. Dunque ne manca una. e a questo punto il sindaco dovrà rimettere mano alla composizione del gruppo.

La notizia è stata resa nota da Repubblica. Non è la prima volta che Nardella incappa in problemi di numeri: lo scorso anno il rimpasto  si bloccò perché fu impossibile la nomina dell’undicesimo assessore. Ora a mettere un freno sono le ‘quote rosa’, messe nero su bianco dalla normativa che dunque non ammette deroghe.

Come risolverà ora Nardella il rompicapo?

Rimane l’interrogativo su come si possa fare un errore del genere in una città importante come Firenze. Infatti, a quanto pare il problema é stato scoperto solo dopo la presentazione ieri della nuova Giunta

avatar