Prato, parroco pedofilo condannato a 4 anni e 4 mesi

vescovo prete parroco

La violenza da parte del parroco su una bambina di 10 anni avvenne il 23 luglio 2018. La procura di Prato aveva chiesto 5 anni.

E’ stato condannato a quattro anni e quattro mesi di reclusione don Paolo Glaentzer, l’ex parroco della chiesa di San Rufignano a Sommaia di Calenzano (Firenze), accusato di violenza sessuale su una bambina di 10 anni.

Questa la sentenza al termine del giudizio, con rito abbreviato, svoltosi davanti al gup di Prato che ha stabilito anche un risarcimento di 50mila euro per la minore. Nessun risarcimento, invece, per i genitori della bambina. La procura di Prato aveva chiesto 5 anni di reclusione per don Paolo Glaentzer.

Il parroco venne arrestato il 23 luglio 2018. Era stato sorpreso da un passante mentre di sera era in macchina con la bambina, il passante aprì uno sportello della vettura e fece allontanare la bimba. Ci fu un parapiglia, altri passanti vennero a colluttazione col prete. La situazione venne interrotta con l’arresto del sacerdote da parte dei carabinieri fatti intervenire nel frattempo.

0 0 vote
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments