Monossido: intossicati in casa, gravi 2 giovani a Livorno

Due giovani, una ragazza e un ragazzo, sono stati trasportati in codice rosso all’ospedale di Livorno per una probabile intossicazione da monossido di carbonio.

A trovare incoscienti i due giovani nel loro appartamento a Livorno sono stati i vigili del fuoco che hanno sfondato la porta dell”abitazione insieme alla polizia di Stato
e al 118.
L’allarme, intorno alle 20.00, era infatti arrivato al 113 da un genitore che non riusciva a contattare la figlia. I due giovani erano in terra in due stanze diverse. A terra, immobile,
anche un cane. Secondo quanto appreso nel mini appartamento i vigili del fuoco hanno trovato due braceri. Al pronto soccorso dell”ospedale di Livorno i medici, dopo
averli intubati e stabilizzati, hanno deciso il loro trasferimento in altre strutture dotate di camera iperbarica: uno dovrebbe essere trasportato a Pisa, l’altro a Grosseto.

0 0 votes
Article Rating
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments