Mar 23 Lug 2024

HomeToscanaCronacaMassoneria: Grande Oriente apre 'casa' borgo Albizi Firenze

Massoneria: Grande Oriente apre ‘casa’ borgo Albizi Firenze

Il Grande Oriente d’Italia apre alla cittadinanza la casa massonica di borgo Albizi 18 a Firenze. L’iniziativa, come in tutta Italia, si svolgerà giovedì primo marzo, dalle 18 alle 23.

Sarà l’occasione, spiega una nota, “per poter visitare un edificio di grande bellezza in stile barocco rococò, perfettamente conservato dai primi anni del 1700”. Un’occasione per avere “la possibilità di vedere soddisfatte le eventuali curiosità in relazione alla attività che vi si svolge oltre ai principi che regolano l’attività”, del Grande Oriente.

La decisione di aprire le case massoniche proprio il primo marzo, spiega la nota, è legata alla perquisizione, “esattamente un anno fa, della sede romana di Villa Il Vascello per disposizione della commissione antimafia presieduta da Rosy Bindi”. Un’iniziativa che “non portò ad alcun risultato, frutto di un pregiudizio e senza alcuna base di reato. Una pratica mai applicata a nessuna altra associazione”, si legge ancora nel comunicato. Se questo ‘anniversario’ è lo “spunto”, lo scopo principale dell’iniziativa “è quello di avere un rapporto semplice e chiaro con i cittadini di Firenze e con chiunque altro voglia approfondire la conoscenza di una istituzione che ha appena compiuto 300 anni e che da sempre ha offerto in tutte le parti del mondo uomini di altissimo livello che hanno contribuito a far crescere la democrazia, la libertà e il benessere dei cittadini, soprattutto in Occidente”.

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)