Gio 20 Giu 2024

HomeCultura & Spettacolo50 anni di Legacoop Toscana, a “La cooperazione in Festa” stasera ospite...

50 anni di Legacoop Toscana, a “La cooperazione in Festa” stasera ospite Walter Veltroni

Iniziati i festeggiamenti per i 50 anni di Legacoop Toscana. Oggi, in Piazza Santissima Annunziata a Firenze, l’incontro con oltre 250 studenti toscani che hanno partecipato al progetto “Finché un giorno”. Nel pomeriggio, alle 16, dialogo su Europa, ambiente e pace con Pier Virgilio Dastoli, Irene Ghaleb e Padre Bernardo Gianni. Alle 21 Massimo Giannini dialoga con Walter Veltroni a partire dal suo ultimo libro “La Condanna”.

Padre Bernardo Gianni, Pier Virgilio Dastoli e, in serata, Massimo Giannini e Walter Veltroni: sono gli ospiti attesi oggi a “La cooperazione in Festa” l’evento organizzato da Legacoop Toscana per festeggiare i suoi 50 anni, a Firenze in Piazza Santissima Annunziata fino a sabato 25 maggio. Oltre 250 studenti delle scuole secondarie di secondo grado toscane incontreranno la cooperazione toscana nell’iniziativa “Finché un giorno”, dal titolo del libro edito dalla casa editrice fiorentina Librì Progetti Educativi scritto da Lia Celi e illustrato da Luciano Schiavon, che raccoglie otto storie di cooperative che hanno portato un cambiamento alla società. In questi mesi gli studenti hanno partecipato, con i loro docenti, ad un progetto promosso dalla Fondazione Noi – Legacoop Toscana (con la collaborazione e il supporto dell’Ufficio Scolastico Regionale) per far conoscere i valori cooperativi agli studenti. L’incontro di domattina concluderà la prima edizione del progetto e sarà l’occasione per lanciare la nuova edizione per il prossimo anno scolastico. Interverranno Daniela Mori (Unicoop Firenze), Marta Landi (Agriambiente Mugello), Fabio Rossi (Teatro povero di Monticchiello), Simone di Giulio (Robin Food).
Nel pomeriggio, alle ore 16, si svolgerà l’Assemblea di Generazioni Legacoop Toscana, il coordinamento che riunisce i giovani cooperatori under 40 che operano nelle cooperative e nella struttura associativa di Legacoop Toscana. Nell’ambito dell’Assemblea si terrà l’incontro “Preparare il futuro”, un dialogo su Europa, ambiente e pace, a cui parteciperanno Pier Virgilio Dastoli, presidente del Movimento Europeo italiano, Irene Ghaleb, vicepresidente Change for planet e Padre Bernardo Gianni, abate di San Miniato al Monte.
In serata, alle ore 21, Massimo Giannini dialogherà con Walter Veltroni, a partire dal suo ultimo libro “La Condanna”, uscito in marzo ed edito da Rizzoli. “La Condanna” ricostruisce la drammatica vicenda di Donato Carretta, direttore del carcere di Regina Coeli, linciato in modo selvaggio dalla folla a Roma nel settembre 1944.
Per tutta la giornata di domani proseguiranno in Piazza Santissima Annunziata le degustazioni di prodotti delle cooperative agricole toscane (su prenotazione). Previste anche due Masterclass, una sull’olio toscano IGP (ore 10) e una sul vino Selvanella Chianti Classico (ore 19.30). Allo spazio bambini e ragazzi continueranno i laboratori a cura delle cooperative sociali toscane, mentre allo spazio libreria alle ore 17 Lucia Mostardini presenterà “Il Chebicchè”. Al Museo degli Innocenti si potrà visitare la mostra fotografica “Cooperazione, un’idea di società” che ripercorre attraverso foto storiche e documenti originali le principali tappe che hanno segnato la storia del movimento cooperativo toscano dalle origini ai giorni nostri.
INFO E ORARI “La cooperazione in Festa”
24 maggio ore 10.00 – 23.00
25 maggio ore 10.00 – 15.00
Ingresso libero
Programma, aggiornamenti e link per prenotarsi a degustazioni e laboratori su https://legacooptoscana.coop/50-anni-legacoop-toscana/

 

Rock Contest 2023 | La Finale

Sopravvissute, storie e testimonianza di chi decide di volercela fare (come e con quali strumenti)