Mer 21 Feb 2024

HomeToscanaMeteoIl maltempo flagella il Nord Ovest della Toscana

Il maltempo flagella il Nord Ovest della Toscana

Il maltempo colpisce la Toscana di Nord Ovest causando alcuni danni alle abitazioni e portando sabbia e detriti sulle strade. Proseguono, intanto, gli interventi nel pistoiese per alcuni alberi caduti sulle linee elettriche. A Livorno viene chiuso il viale sul lungomare per le onde alte, mentre a Viareggio il forte vento ha creato problemi alla sede distaccata della capitaneria di porto.
Tutti illesi nel comune di Stazzema (Lucca) per il crollo di una pianta di alto fusto su un’abitazione a causa del maltempo che da giorni batte la Toscana Nord Ovest. Una squadra di vigili del fuoco è intervenuta tempestivamente e nessuna persona ha avuto conseguenze fisiche, mentre l’abitazione ha subito danni al solaio. Sempre in Toscana, il comando dei vigili del fuoco di Pistoia e’ ancora impegnato da mercoledì in numerosi interventi, oltre 90 di vario tipo, conseguenti al maltempo dei giorni scorsi. Il vento e le forti piogge hanno creato problemi per la caduta di piante che hanno ostruito la viabilità’ e colpito linee elettriche e telefoniche. A Livorno, invece, chiuso al traffico Viale Italia a causa delle onde alte del mare e anche per la caduta di una palma ornamentale che si e’ spezzata cadendo in parte sulla carreggiata stradale, per il forte vento di libeccio che sta sferzando la città. La protezione civile comunale ha chiuso il viale alla circolazione anche a causa dei detriti che le onde stanno portando a terra in vari punti e che rendono rischioso il transito dei veicoli. Si sono contati una quarantina di interventi tra cornicioni pericolanti, dissesti statici, alberi caduti e rami pericolanti, tende divelte e gronde danneggiate. Sono interessati tutti i quartieri della città, come pure Cecina e Piombino, sempre a causa dei forti venti. A Viareggio il maltempo ha dato problemi anche alla sede distaccata della capitaneria di porto situata vicino al Club Nautico. Sul molo il vento ha provocato dei problemi alla struttura tanto che sono dovuti intervenire i vigili del fuoco con l’autoscala per mettere in sicurezza l’area. Una violenta mareggiata ieri sera ha causato disagi sul lungomare di Marina di Pisa dove il manto stradale e’ stato invaso dai sassi delle spiagge di ghiaia e in alcuni tratti ricoperto da sabbia e detriti. Da stamani, spiega una nota del Comune, sono in corso le operazioni per liberare i due tratti di strada e nel pomeriggio interverranno anche mezzi meccanici per velocizzare le operazioni di rimozione e pulizia: le attività andranno avanti per tutta la giornata sotto la guida della protezione civile del Comune, che stima di riaprire le strade nelle prossime ore per poi terminare completamente la pulizia nella giornata di domani o al massimo di lunedì.

 

Rock Contest 2023 | La Finale

"Prenditi cura di me"

UNA VITA TRA DUE RIVOLUZIONI.